Andoer Panorama 360 Dual-Lens: la recensione

0
copertina360

24Andoer Panorama 360 Dual-Lens è una action camera capace scattare foto e registrare video a 360°. Questa interessante cam marchiata Andoer, è prodotta e venduta dal sito web leader nel settore Camfere.com
Ma andiamo a vedere più nel dettaglio in cosa consiste questa curiosa actioncam…

UNBOXING

La nostra cam 360 arriva in una scatola molto compatta. Al suo interno troviamo una simpatica custodia con un gancio, nella quale è contenuta la nostra videocamera, un cavo USB-microUSB, un supporto curvo da casco con il classico adesivo 3M, un supporto tubolare, due adattatori 1/4 maschio – attacco GoPro ed un piccolo manuale di istruzioni.

Andoer Panorama 360 Andoer Panorama 360

 

ANALISI

La Andoer Panorama 360 si presenta con due lenti, una anteriore ed una posteriore, entrambe fisheye con un angolo di 220°, apertura f/2.0 e lunghezza focale 1.1
I due sensori CMOS hanno una risoluzione di 8 megapixel, che ci permetterano di registrare video a 1920×960 ad un massimo di 30FPS.
Ha un dimensione di 60x50x34 mm ed un peso di circa 106 grammi.

Sul lato superiore notiamo subito il display, retroilliuminato, 3 indicatori led e i 3 tasti principali (accensione/spegnimento, scatto e WiFi) che serviranno anche alla navigazione nel menù delle impostazioni, ed un foro per il reset.

Sul lato sinistro troviamo un sportellino che ospita l’ingresso microUSB e lo slot per la microSD mentre su quello destro un piccolo foro per inserire un laccetto di sicurezza.
Speaker e microfono sono posti rispettivamente nella parte posteriore e anteriore della cam. La batteria è purtroppo integrata, con una capacità dichiarata di 1500mAh.

Sulla parte inferiore invece, il classico attacco filettato da 1/4, che ci consentirà di unare la cam anche sui normali treppiedi.

Andoer Panorama 360

Andoer Panorama 360 Andoer Panorama 360

 

 

 

Andoer Panorama 360 Andoer Panorama 360 Andoer Panorama 360

 

 

 

Andoer Panorama 360

 

 

 

 

 

TEST

Per utilizzarla al meglio è necessario usare l’app dedicata. Sul manuale troviamo due QR code, per l’app chiamata SYVR360, disponibile per iOS e Android:

Download iOS
Download Android

L’accensione avviene tramite l’apposito pulsante, tendendo premuto per un paio di secondi. Il display di si illuminerà e mostrerà una simpatica scritta WELCOME.
Tendeno premuto per 2-3 secondi il tasto WiFi avremo accesso alle impostazioni:

-Risparmio energegetico (autospegimento 1, 3, 5 minuti o disattivato)
-Data/Ora
-Lingua
-Impostazioni di fabbrica
-Sistema (info su firmware/scheda SD)
-Formatta

Per muoverci nel menù useremo i tasti WiFi e Scatto, un po come nelle GoPro Hero4 Black.

Le modalità di registrazione sono due, video e foto. Per cambiare modalità basterà fare una veloce pressione sul tasto di accensione/spegnimento. In modalità video ci verrà mostrato il tempo di registrazione rimanente, in foto invece il numero di scatti.

Andoer Panorama 360 Andoer Panorama 360

 

 

 

 

 

Ora schiacciamo il pulsante e via alle registrazioni!

Con un solo file video, saremo noi a decidere quale modalità di ripresa utilizzare e ciò è molto comodo.

Le modalità sono le seguenti:

  • Tiny Planet è forse quella più conosciuta, ovvero la classica foto/video in cui sembrerà di essere su di un piccolo pianeta
  • Fisheye è quella che preferiamo meno. Avremo una ripresa grandangolare classica, la distorsione sarà troppo accentuata
  • Plane è la classica registrazione a 360°, dove saremo noi a decidere cosa vedere, semplicemente spostandoci col mouse.
  • Infine abbiamo la modalità VR che non farà altro che splittare l’immagine, in modo da poter essere vista tramite un classico visore VR. L’utilizzo dell’app ci permetterà di guardare in tempo reale cosa stiamo riprendendo, nella modalità che preferiamo.

Connessa la cam al nostro smartphone, potremo avere l’anteprima di quello che stiamo riprendendo. Sul menu a tendina a sinistra troveremo tutte le modalità di registrazione sopra citate. Ricordiamo che il file registrato sarà unico e saremo noi in seguito a decidere la modalità di visualizzazione.

Andoer Panorama 360

 

Una volta terminata la registrazione o scattata la nostra foto, potremo visualizzare i file, sempre tramite app, nella modalità che preferiamo. Ecco qualche esempio qua sotto!

Tiny Planet
Andoer Panorama 360

 

 

 

Plane (classico video 360°)
Andoer Panorama 360

 

 

 

Fisheye
Andoer Panorama 360

 

 

 

VR
Andoer Panorama 360

 

 

 

 

Per esportare il video dovremo prima salvarlo nel nel nostro smartphone (icona freccia giù), poi selezionare il file salvato ed usare il tasto “condividi” (icona freccia su)

Andoer Panorama 360 Andoer Panorama 360

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dalla schermata che ci si presenterà, potremo decidere la rotazione del file, la qualità e selezionare la durata, evitando così di tagliarlo in seguito. Fatte le nostre scelte, basterà premere su tasto “iniziare a condividere”. Una volta finito questo mini editing, decideremo se caricarlo sui nostri social o sulle piattaforme video come YouTube.

Andoer Panorama 360

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Putroppo abbiamo ricontrato numerosi problemi con l’app, tra cui frequenti crash, costringendoci a ripetere tutto il procedimento (di per se abbstanza lungo)

Nel momento in cui vorremo caricare il video su YouTube o altre piattaforme video, dovremo ricorarci di inserire del metadati, che serviranno a far capire che quel video è un 360° e quindi avere la giusta visualizzazione.
Bastera, come suggerito da YouTube stesso, scaricare un piccolo software chiamato Video Metadata

Per eventuali chiarimenti vi rimandiamo alla pagina di supporto YouTube

Inseriti i nuovi metadati al video, saremo pronti per l’upload!!!
Ed ecco qui il nostro video a 360° (la qualità video è bassa perchè selezionata al momento dell’esportazione. Putroppo i crash, selezionando la qualità alta, erano troppo frequenti).

 

Per quanto riguarda le foto, con la vostra Andoer Panorama 360, il procedimento da seguire è praticamente lo stesso utilizzato per i video.
L’opzione Tiny Planet è sicuramente la più interessante e quella che utilizzeremo di più.

Ecco un piccolo esempio!

Andoer Panorama 360

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CONCLUSIONI per la Andoer Panorama 360

Sicuramente ci troviamo di fronte ad un prodotto abbastanza valido, non troppo costoso, che strizza l’occhio a chi vuole farsi “passare lo sfizio” di una cam in grado di registrare a 360°
Attendiamo futuri aggiornamenti per l’app, dato che come detto sopra non è ancora ottimizzata e tende a crashare facilmente, e magari un software (al momento disponibile solo per Windows) che si in grado di venirci incontro per la visualizzazione/modifica/esportazione dei file.
La batteria è uno dei punti deboli, in fase di registrazione tende a scaricarsi in fretta, specie col Wi-Fi attivato. La durata media è di circa 1 ora con un utilizzo medio.

Andoer Panorama 360 Dual-Lens è disponibile su Camfere.com al prezzo di 115 euro! Tuttavia, la stessa Camfere.com ha deciso di mettere a disposizione dei nostri lettori uno sconto del 19%. Per ottenerlo, inserite durante l’acquisto il seguente coupon: DUALCAM19

 

Continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati su tutte le news, recensioni e tutorial firmati HeroBlog!