Come fare foto originali al mare

2
foto originali

Le action-cam stanno diventando ormai diffusissime, dalle meno costose alle più professionali GoPro, ormai quasi ogni famiglia in vacanza ne ha una. Ma proprio per questo motivo a volte sono nelle mani di persone inesperte e che vogliono fare semplicemente foto delle loro vacanze al mare senza alcuna pretesa, e molto spesso sui social vediamo foto subacquee scontate e sempre uguali. In questo articolo vedremo come utilizzare al meglio la nostra actioncam ed ottenere foto originali in vacanza!

Prima di proseguire con la lettura di questo articolo, vi consigliamo caldamente di dare un’occhiata a questa nostra guida su come ottenere foto migliori con GoPro.

Scelta del posto in cui scattare

Molti scelgono la spiaggia in quanto più comoda e più rilassante. Sbagliato. La sabbia rende spesso l’acqua torbida e il paesaggio è monotono. Cercate di scegliere gli scogli: il paesaggio è molto più vario e suggestivo, inoltre offrono più divertimento con la possibilità di tuffarsi, fondali mozzafiato e acqua limpida.

foto originali

Ma come si ottengono foto originali?

Il primo errore che fanno in molti è quello di considerare la actioncam come una macchinetta fotografica subacquea e quindi la prima cosa che si fa appena si va a mare è quella di farsi un selfie sott’acqua o alla propria ragazza, e spesso questo è sbagliato perché la varietà di foto che si possono fare sotto il pelo dell’acqua è nettamente minore a quelle che si possono fare al di fuori.

Avete una CAMERA DA AZIONE: usatela in quanto tale. Fate tuffi, acrobazie, lanciatela, stressatela, e il risultato sarà sempre sbalorditivo.

Portatevi con voi degli accessori: un GoPro bobber (come quello in foto).
Se non lo avessi già fatto, ti consigliamo caldamente di dare un’occhiata a questo nostro articolo sui migliori accessori al mare!

foto originali
Questo accessorio, dal prezzo bassissimo, consentirà alla vostra action cam di ritornare sempre a galla

è indispensabile, si trovano a pochissimo prezzo e sono utilissimi. Servendovi di quel galleggiante potete fare selle foto mozzafiato con effetto drone semplicemente lanciando in aria la actioncam senza preoccupazione di dove cadrà, tanto, stando in acqua, cadrà in un luogo sicuro e la ritroverete sicuramente. Impostate un timelapse con una foto ogni 0,5 secondi e dopo qualche tentativo qualcosa sicuramente verrà fuori.

foto originali

Un altro accessorio da non sottovalutare è un dome. Noi di Heroblog.it, abbiamo avuto il piacere di testare questo interessante accessorio che, nell’estate 2017, è diventato un must have! Ecco la recensione completa delle specifiche.
foto originali

Anche se il prezzo può scoraggiare soprattutto se non avete intenzione di fare grandi cose, potete fare delle straordinarie foto a pelo d’acqua che fanno sempre effetto su chi le guarda e ricordatevi di inserire sempre un soggetto sia dentro che fuori l’acqua, altrimenti la foto non ha senso.

foto originali

Non dimenticate i tuffi! Indossate la action-cam sul vostro petto, testa o polso oppure fatevi scattare la foto da qualcuno all’esterno. Impostate la modalità burst (per le GoPro) e potrete catturare degli scatti mozzafiato.

Ultimo passo: la post produzione

Ogni foto va modificata per esaltarne i colori e trasmettere una particolare emozione. Se non disponete di programmi professionali come Lightroom o Photoshop, Instagram offre un strumento di modifica niente male, con la possibilità di aumentare il contrasto, luminosità, saturazione e molto altro ancora. In alternativa vi basterà applicare un filtro e abbassarne leggermente l’intensità fino a 60 circa.

Potete approfondire guardando questo video su YouTube

Ora siete pronti a catturare un’estate indimenticabile ed ottenere foto originali con la vostra GoPro!

Continuate a seguirci su Heroblog.it, per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità dal mondo delle actioncam, droni e videomaking!