Crosstour 4K 20MP: una valida Low-Cost? [Recensione completa]

0
crosstour

L’azienda cinese Crosstour ha da non molto rilasciato sul mercato questa action cam e noi di HeroBlog l’abbiamo provata e valutata per voi!

Andiamo dunque a vedere più nel dettaglio le specifiche tecniche di questa curiosa cam!

crosstour


Packaging e dotazione

Come molte piccole aziende, anche Crosstour ha deciso di optare per una confezione essenziale in cartone, senza alcuna grafica particolare e con solo le minime indicazioni sul prodotto.

Nel packaging troveremo, oltre ovviamente alla camera e il suo case stagno, anche una buona dotazione di accessori.

Sono inclusi infatti:

  • Sportellino aggiuntivo per il case
  • Seconda batteria 
  • Basetta caricabatterie con cavo micro-usb 
  • Placchetta adesiva curva 
  • Aggancio rotante 
  • Due strap da polso 
  • Supporto per bici 
  • Supporto a J 
  • Due placchette adesive e con vite da 1/4 di pollice 
  • Tre snodi 
  • Clip da zaino e altri piccoli accessori.

Caratteristiche Tecniche

La Crosstour 4K 20MP offre, sulla carta, delle buone soluzioni tecniche per quanto riguarda foto e video.

Per quanto riguarda le riprese video abbiamo la possibilità di registrare fino a 4K a 30 fps oppure con 2.7K a 30 fps.

Chiaramente vi è la possibilità di registrare anche in risoluzioni inferiori come ad esempio 1440p a 60 o 30 fps, 1080p a 60 o 30 fps ed infine l’ormai inutilizzato 720p a 60, 120 o 240 fps.

Spostandoci invece nella modalità foto, è possibile impostare la risoluzione dell’immagine in 20, 16, 12, 5 e 3 Mp.

In linea generale la cam offre, sulla carta, questo buon comparto tecnico che però, purtroppo, non garantisce sempre una adeguata qualità del materiale foto/video prodotto.

I 20 Mpx o il 4K enunciati, ad esempio, costituiscono una sorta di specchietto per allodole poiché non è un valore esclusivo su cui fare affidamento e che magari, in altri casi, sono frutto di interpolazioni.

Più Mp non significa di conseguenza maggiore qualità. Ci sono, infatti, molteplici fattori che influiscono sulla finale qualità dell’immagine, come ad esempio la qualità delle lenti in se.

crosstour


Design della Crosstour 4K

Il design di questa Crosstour si discosta leggermente dalle sue concorrenti per via della parte frontale bombata, ma essenzialmente riprende le già presenti action cam sul mercato, restando però poco compatta, specie nell’utilizzo con scafandro subacqueo.

Dimensioni, quindi più generose rispetto alla GoPro Hero5 ad esempio.

I materiali di costruzione, essenzialmente plastici, risultano piacevoli al tatto ma lasciano una sensazione di fragilità.

 


Altre Features e Dettagli della Crosstour 4k

Oltre alle sopracitate caratteristiche tecniche, vi sono anche delle altre impostazioni e regolazioni.

Possiamo notare la presenza del Time Lapse (con intervalli di 1, 2, 5, 10 secondi), il multiscatto (da 3, 5, 10, 15 foto per volta).

Altre impostazioni come ad esempio il timer di scatto (1, 3, 5, 10 secondi), la registrazione in loop in cui la precedente registrazione viene sovrascritta ogni 3, 5, 10 o 15 minuti e l’anti-shake (maldestra stabilizzazione).

E’ possibile, inoltre, regolare valori come l’esposizione, il valore di ISO e del bilanciamento del bianco.

La modifica dell’angolo visuale in largo, medio o stretto citata nelle impostazioni, rende le modifiche effettive soltanto nella modalità video e non nella modalità foto, la quale risulta invariata sui circa 170°.

Lo schermo della cam, IPS da 2 pollici, non è touch e bisogna quindi ricorrere ai tasti funzione.

Ma parlando di tasti funzione, noteremo che con il tasto funzione Su (posto lateralmente) avremo la possibilità di attivare il WiFi della camera.

Quest’ultimo altra nota dolente della cam. Il WiFi infatti, previo download dell’app Yutupro, andrà a collegarsi con il nostro smartphone come una canonica rete WiFi. 

A differenza di GoPro, infatti, l’accoppiamento della Crosstour tramite WiFi, terrà occupate le nostre connettività proprio come una normale rete WiFi, rendendo impossibile l’utilizzo contemporaneo della rete dati 3/4G della nostra sim con conseguente offline del nostro dispositivo mobile.


Confronto fotografico con GoPro

Di seguito vi mostreremo degli scatti effettuati con GoPro Hero 5 Black e la nostra Crosstour.

Tutti gli scatti non sono stati post-prodotti.

Partiamo con un confronto in condizioni di luce ottimali e ad armi pari, 12 Mp per GoPro e 12 Mp per Crosstour:

crosstour

Ora invece confrontiamo uno scatto GoPro a 12 Mp con uno scatto Crosstour a 20 Mp:

crosstour

Possiamo notare come la variazione dei Mp comporta un mero croppaggio della foto. Questo aspetto risalta proprio osservando la differenza dell’effetto grandangolo.

Evidenti anche dei problemi di nitidezza nella Crosstour, che rendono quasi “opacizzate” e offuscate le foto in alcuni tratti.

Nel complesso, però, i colori della Crosstour rimangono paragonabili a quelli di GoPro, con una differente gestione dell’HDR.

Anche in un confronto controluce, non si evidenziano particolari difficoltà della Crosstour oltre a quelle sopracitate:

crosstour

Per le foto in notturna, invece, non possiamo spingerci in un confronto poiché la Crosstour non vi darà la possibilità di impostare una lunga esposizione. In assenza di ciò, le foto vengono molto scure con le luci della scena poco evidenziate.


Le nostre conclusioni sulla Crosstour 4K

Questa action cam si propone, secondo noi, ad un pubblico consapevole delle limitazioni della camera e che non ha necessità di un’ottima qualità del materiale.

Si consiglia a chi vuole registrare in maniera divertente le proprie vacanze, magari al mare con il case stagno, o i propri momenti di svago senza troppi fronzoli.

Con il costo contenuto e in linea con la concorrenza, si pone in una fascia medio-bassa della categoria. Su Amazon.it possiamo trovare questa Crosstour 4K 20Mp.

Da non confondere con altri modelli, con diversi Mp, dal costo ancor più contenuto.

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate di questa low cost e per cosa la acquistereste!

Continuate a seguirci su Heroblog.it, per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità dal mondo delle actioncam, droni e videomaking!