DJI Mavic 2 Pro e Mavic 2 Zoom: finalmente annunciati!

0
DJI Mavic 2

Dopo un lancio programmato per luglio e successivamente ritardato, DJI ha finalmente annunciato due nuovi droni della serie Mavic: il DJI Mavic 2 Pro e il DJI Mavic 2 Zoom. 

DJI Mavic 2
Fonte: bhphotovideo.com

Le novità annunciate

Entrambi i nuovi modelli di Mavic introducono novità in casa DJI. 

Il Mavic 2 Pro presenta una nuova fotocamera Hasselblad, dopo l’acquisizione della compagnia da parte di DJI nel 2017. 

DJI Mavic 2
Fonte: fotografidigitali.it

E, come suggerisce il nome, il Mavic 2 Zoom è il primo drone portatile con zoom ottico (di casa DJI); di contro, però, presenta un sensore leggermente più piccolo rispetto al suo gemello. 

Prima che il Mavic Air rubasse la scena ad inizio anno, il Mavic Pro era senza dubbio il miglior drone portatile 4K. Quindi, il Mavic 2 Pro e il Mavic 2 Zoom saranno migliori rispetto al predecessore? Ecco tutto ciò che c’è bisogno di sapere. 


Il nuovo design 

DJI non ha cambiato radicalmente il design originale del Mavic Pro, il che non è di certo un punto negativo. 

Entrambi i droni hanno lo stesso meccanismo di apertura e lo stesso colore della versione precedente, con l’unica differenza che alcuni angoli sono stati smussati. Questa forma apparentemente più aerodinamica riduce la resistenza al vento del 19% e aiuta a raggiungere velocità di circa 70 km/h in modalità Sport. 

DJI, inoltre, ha sempre avuto la migliore tecnologia di aggiramento ostacoli (non sempre impeccabile, ma sicuramente la migliore sul mercato) ed entrambi i nuovi Mavic ne avranno una anche migliore, grazie alla presenza di sensori su tutti i lati. Questa nuova caratteristica dovrebbe migliorare anche le modalità di volo automatiche come la “follow me”. 

Infine i nuovi quadricotteri saranno più silenziosi dei predecessori, con eliche anti-rumore e un sistema di propulsione silenziato. Buone notizi per tutti colori che si sono sempre sentiti a disagio a giocare con un “tagliaerba volante”. 

DJI Mavic 2
Fonte: infodrones.it

Caratteristiche e specifiche tecniche

Entrambi i modelli sono basati sullo stesso design, registrando quindi in 4K a 100Mbps, ma c’è una differenza sostanziale tra la fotocamera e i sensori del Mavic 2 Pro e del Mavic 2 Zoom. 

La fotocamera Hasselblad del Mavic 2 Pro ha un sensore da 1 pollice CMOS con un profilo colore a 10-bit Dlog-M. Questo significa che promette di catturare una profondità di colore fino a 4 volte maggiore rispetto all’originale Mavic Pro. 

Può, inoltre, scattare foto a 20MP con la possibilità di regolare l’apertura tra f/2.8-f/11, consentendo un controllo e una personalizzazione che di solito si trova solo nelle classiche fotocamere professionali. 

DJI Mavic 2
Fonte: dronezine.it

Confrontando i due modelli, il Mavic 2 Zoom risulta più un drone da viaggio compatto, vista la combinazione di un sensore più piccolo (1/2.3 pollici CMOS) e uno zoom ottico 2x. Questo zoom, infatti permette di catturare video in HD senza la minima perdita di qualità. 

Il Mavic 2 Zoom scatta foto con una risoluzione più bassa (12MP), ma, a quanto dice DJI, grazie all’utilizzo dello zoom ottico, potrà combinare 9 foto insieme per crearne una da 48MP. 

Entrambi i droni possiedono ora una nuova modalità Hyperlapse, mentre il Mavic 2 Zoom sarà capace di effettuare il cosiddetto “dolly zoom”, già presente sul recente Parrot Anafi. 

Infine è stata aumentata l’autonomia di volo fino a 31 minuti, il che risulta una novità molto gradita. Non è ancora chiaro se sia possibile caricare le batterie direttamente tramite USB, per questo noi di heroblog.it rimarremo in ascolto per future news a riguardo. 

DJI Mavic 2
Fonte: canosa.com

Il prezzo dei nuovi Mavic 

Entrambi i nuovi droni sono già disponibili, in offerta, su Gearbest; il DJI Mavic 2 Pro ad un prezzo di circa 1300€  mentre il Mavic 2 Zoom a circa 1100€. Entrambi i modelli presentano anche una versione con DJI Goggles compresi ad un prezzo rispettivamente di 1998€ e 1748€. Il kit Fly More (contenente 2 batterie di riserva, una stazione di ricarica, due paia di eliche e una borsa da trasporto) momentaneamente è disponibile solo separatamente ad un prezzo di 379€. 

DJI Mavic 2 Pro 

DJI Mavic 2 Zoom

La data di uscita ancora non è stata confermata, ma qui su heroblog.it riceverete aggiornamenti non appena si avranno ulteriori notizie. 

 Continuate a seguirci su heroblog.it, per rimanere costantemente aggiornati su tutte le novità dal mondo delle actioncamsdroni videomaking!