DJI presenta i nuovi Phantom 3 4K e Inspire 1 Black Edition

0

Phantom 3 4K, DJI propone al CES 2016 di Las Vegas un nuovo Phantom, ibrido tra i due estremi di gamma. Un’evoluzione del modello Phantom 3 Standard. Infatti, in successione della camera a 2,7 K, monta una nuova telecamera in grado di raggiungere la risoluzione 4K. Come il modello standard, però, ha un range massimo di 500 metri, sempre che non ci siano ostacoli tra il radiocomando e il drone. Potenziato dal punto di vista della camera, ma che non può competere con i modelli Advanced e Professional quanto a raggio d’azione. Questi ultimi due modelli, infatti, utilizzano una tecnologia di trasmissione DJI Lightbridge Video Downlink, che consente di coprire distanze ben maggiori, anche oltre i 2 km.

DJI Phantom 3 4K

dji-phantom-4k

Il Phantom 3 4k riempie un gap importante nella famiglia Phantom

Offre una camera di altissima qualità in 4K unito a un sistema di navigazione smart, a un prezzo conveniente reso possibile dalla sostituzione del Lightbridge con un più semplice ritorno video WiFi”. Insomma camera presa dal top di gamma, radio e trasmissione dati presi dall’entry level, con in più i sensori per l’hoovering appannaggio delle macchine professionali fanno del Phantom 4K una macchian davvero indovinata al quale è difficile trovare un difetto. Plaudiamo alla scelta di DJI di aver messo i sensori di hovering, una fattore di sicurezza importantissimo. Proprio la mancanza di questi sensori è il limite più evidente e frustrante del Phantom Standard, macchina che riteniamo ormai davvero inutile e anacronistica

CES 2016 – Las Vegas – Paul Pan, senior Product Specialist di DJI

Attualmente, Phantom 3 4K è è disponibile nel sito ufficiale DJI, che festeggia i 10 anni di permanenza sul mercato a 899 euro.

Le novità al CES non si limitano al Phantom 3 4k, DJI genera anche un nuovo look al suo Inspire 1 con la Black Special Edition, che monta l’ultima novità in fatto di camere DJI, la Zenmuse X5 in formato 4/3, con lenti intercambiabili. Oltre alla livrea nera di multicottero e radicomando, cambiano anche le finiture, molto più curate. Il prezzo non è esattamente popolare, 5.299 euro. L’Inspire  resta comunque in produzione e sarà regolarmente venduto.

1 Pro Black Edition