Foscam C1: sicurezza e praticità low-cost

0
Foscam C1

Purtroppo, viviamo in tempi dove la sicurezza delle nostre abitazioni è obiettivamente più a rischio. Non è un caso che, negli ultimi anni, imprese di sorveglianza privata e sistemi di sicurezza siano costantemente in crescita.
Per questo motivo, sono state lanciate diverse linee di IP Cam a basso prezzo.
Oggi, andremo ad analizzare nel dettaglio un prodotto veramente ben fatto, intuitivo e funzionale: la Foscam C1.

Ma prima, facciamo un passo indietro…

foscam c1


Cos’è una IP Cam?

Una IP Cam è una videocamera che crea un segnale video in forma digitale e pronta per la trasmissione diretta su rete, senza necessità di conversione analogico-digitale. In più, è in grado di essere controllata direttamente tramite la rete dati stessa.

Per completezza d’esposizione, ci limiteremo ad elencare le due tipologie di IP Cam.
Probabilmente, chiariremo meglio l’argomento in un articolo futuro.
Esistono dunque due tipi:

  • IP Cam centralizzate: sprovviste di memoria locale (funzionano con un cloud)
  • IP Cam decentralizzate: memorizzano localmente immagini e video

In questo caso, possiamo dire che la C1 è un buon ibrido delle due tipologie; ma di questo parleremo in seguito.
Andiamo dunque avanti con l’analisi tecnica della telecamera

foscam c1


Analisi della Foscam C1

La IP Cam in questione, è composta da una base circolare di sostegno e/o ancoraggio, al cui è collegato un braccio snodabile. Quest’ultimo, sostiene il vero “occhio” della cam.
Tutta la struttura è realizzata in una plastica abbastanza dura che sembra essere di buona fattura; anche se non credo sia resistente agli urti più violenti.

Foscam C1

Particolarmente pratiche sono le viti dei braccetti di snodo.
Questi possono infatti essere rimossi e sostituiti, aggiungendone o rimuovendone in base alle proprie esigenze.
Proprio come avviene con i supporti per GoPro!

In più possiamo trovare, al di sotto della base, due piccoli fori.
Questi, servono a fissare al muro la nostra piccola telecamera; consentendoci di ottenere qualsiasi inquadratura preferiamo.
Nella confezione, sono presenti anche 2 tasselli per questo tipo di installazione.

Foscam C1


Funzioni della Foscam C1

Dopo aver valutato l’aspetto estetico della Cam, vediamo dunque da vicino le funzioni principali della Foscam C1.

Questa IP Cam, dal punto di vista fotografico presenta una risoluzione HD da 1 megapixel ed un angolo di visione di 115° e monta una lente da 2.8mm.

Per quando riguarda la parte video, la telecamera può registrare con una risoluzione di 1280x720pixel.

Foscam C1

Come ogni telecamera di sicurezza che si rispetti, è presente un sistema per la visione notturna fino a 8 metri. Questo grazie ad una disposizione di Led IR sul fronte della cam (impercettibili per la plastica a specchio della parte frontale).
In più, è stato implementato un particolare filtro IR-Cut. Questo permette la correzione delle immagini, garantendo una maggiore nitidezza al risultato finale.

Foscam C1
Fonte: www.lookathome.it

Naturalmente, avremo anche a disposizione due importantissime funzioni: Motion Detection e Sound Detection.

La prima, consente alla cam di attivarsi mentre rileva un movimento nel suo campo visivo; segnalandovi tale anomalia tramite una notifica sul telefono e, nel caso volessimo, registrando tutto ciò che succede durante il movimento.

La seconda, come potete immaginarvi, fa la stessa cosa con i suoni rilevati.

Foscam C1

Entrambe le modalità, ovviamente, possono essere impostate sulla base delle proprie esigenze.
Specificando, ad esempio, la sensibilità al movimento o l’intervallo tra un movimento e l’altro.

Foscam c1

 

Infine, ricordiamo anche che è possibile modificare l’inquadratura della cam tramite app: con la funzione “Flip” potremo mettere sottosopra la visione.
Mentre, con la funzione “Mirror“, avremo un vero e proprio effetto a specchio.
Funzioni utili, anche queste, per venire incontro più possibile alle esigenze del consumatore.

Foscam C1


La App di Foscam C1

Foscam C1 è compatibile con praticamente tutti i sistemi operativi: iOS, Android e Windows Phone.

L’App dedicata, si presenta molto semplice nell’utilizzo e funzionale.
Dopo un veloce e classico signup/login, veniamo letteralmente catapultati nella nostra “sala di controllo“.
Da qui, potremo aggiungere e monitorare tutte le nostre telecamere.
L’interfaccia è tanto completa quanto intuitiva, infatti, nel giro di pochi minuti siamo riusciti ad installare la cam ed avviare il sistema.

Per fare ciò, non abbiamo dovuto fare altro che seguire il procedimento guidato nel manuale (5 passi) che, a nostro avviso, è semplice ed intuitivo.

Tramite l’app, possiamo accedere al pannello delle impostazioni del nostro account, ma anche di ogni singola cam.

foscam C1

Potremo infatti accedere alla visione in live e scattare foto, registrare video ed addirittura parlare con un altoparlante.

Come ciliegina sulla torta, Foscam mette a disposizione anche un servizio di Cloud.
Questo, con il pagamento di una retta annuale, ci consente di immagazzinare registrazioni e fotografie su un apposito cloud.
Infatti, verranno registrati e salvati tutti i movimenti, o suoni, sospetti degli ultimi 3 giorni.
Così, saremo liberi di riguardarci tutte le registrazioni interessanti, comodamente dalla nostra app.


Conclusioni su Foscam C1

La Foscam C1 si propone come una validissima alternativa per la sorveglianza low-cost.
Infatti, la praticità nel montaggio ed utilizzo, la rendono estremamente user-friendly.
Insomma, con poche decine di euro, possiamo portarci a casa un ottimo strumento per tenere sotto controllo le nostre proprietà; senza dover ricorrere ad onerosi servizi di vigilanza privata.

La Foscam C1 è disponibile, ad un prezzo anche inferiore rispetto ad Amazon.it, sul sito Lookathome.it: leader nel settore della sicurezza e sorveglianza, mette a disposizione uno staff altamente qualificato e sempre disponibile per qualsiasi dubbio o problematica.

E voi, cosa ne pensate delle IP Cam e della loro utilità?
Fatecelo sapere nei commenti qua sotto!