Effetto seta con GoPro: tutti i trucchi!

1
fotografie effetto seta
Fotografia effetto seta
Fotografia effetto seta

Volete realizzare anche voi fotografie effetto seta come questa con la vostra GoPro? Leggete questo breve articolo!

Partiamo innanzitutto dicendo che l’effetto seta, è un effetto che compare in fotografie fatte agli specchi d’acqua, ai torrenti e al mare, che solitamente si fa con fotocamere Reflex che permettono di impostare i tempi di esposizione, l’apertura focale e gli ISO in base alle nostre preferenze, digitate su google “effetto seta” per avere alcuni esempi.
Ma torniamo a noi, le fotografie effetto seta si ottiene fotografando acqua in movimento, allungando i tempi di esposizione (il tempo in cui la fotocamera assorbe luce detto in parole poverissime, nessun fotografo mia abbia male per la spiegazione terra terra) avendo così, si uno sfondo fisso, ma avendo allungato i tempi, l’acqua risulterà mossa e quindi setosa, da qui il nome.

Quindi riepilogando, abbiamo bisogno di acqua e tempi lunghi, questa prerogativa va quindi ai possessori di Hero5/4 e Hero3 con hack.

[se vi state chiedendo di quale hack sto parlando leggete l’articolo su Heroblog.it]

Ma abbiamo altre due variabili da sistemare e sono:
A. ISO
B. Filtro ND

Fotografie effetto seta
Fonte: ProjectGo.Pro

Come ben sappiamo, gli ISO sono la “compensazione” all’oscurità, che la nostra action cam fa digitalmente in mancanza di luce, allungando i tempi di esposizione entra maggiormente la luce, motivo per cui gli ISO andranno alzati o abbassati?

Bravi, dal pannello del ProTune mettete gli ISO al minimo.
Ma non è ancora abbastanza per ottenere fotografie effetto seta provando così in pieno giorno probabilmente otterrete foto bianche per un eccesso di esposizione, motivo per cui ci serve un filtro ND, ossia un filtro scuro che diminuisce la quantità di luce che entra all’interno del sensore.


Quali filtri ND esistono?

Ne esistono di vari tipi ND4, ND6 e via dicendo, ad un aumento del numero nella sigla ND corrisponde una maggiore sicurezza del filtro, personalmente nella foto utilizzata sopra sono stati montati sulla cam uno dei tre filtri contenuti nel 3pack della PolaPro.

[ Se non sapete di quale 3Pack sto parlando, leggete la recensione su Heroblog.it ]

Quindi riepilogo finale, selezionate Night Photo (anche se è giorno), regolate gli ISO al minimo, montate un filtro ND a vostro piacere, aspettate le ore meno luminose della giornata e scattate!

Se, invece, ritieni necessaria una bella infarinatura generale dell’argomento fotografie con GoPro; ti consiglio la lettura di un interessante articolo su come ottenere foto migliori GoPro.

Ora sapete tutto il necessario per poter sperimentare questa particolare modalità. Fateci sapere nei commenti come vi siete trovati!
Inoltre, vi invitiamo ad inviarci i vostri scatti alla mail [email protected]. I migliori, saranno postati sui nostri canali social.

Continuate a seguirci su Heroblog.it, per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità dal mondo delle actioncam, droni e videomaking!