Gimbal indossabili: Zhiyun vs Feiyu

2

Feiyu e Zhiyun a confronto con i loro gimbal indossabili!

I gimbal indossabili o “wearable gimbal”  sono ciò che più si avvicina attualmente allo stabilizzatore perfetto. Questo dovrà essere compatto, indossabile e ci permetterà di montare il case waterproof . Nonostante molti progetti si stiano avvicinando allo stabilizzatore definitivo, sembra che per il momento, sia possibile orientarsi solamente su prodotti Zhiyun e Feiyu che ci offrono due gimbal indossabili, davvero performanti.


 

Le due principali case di stabilizzatori per action cam sono al momento, la blasonata Feiyu Tech che spesso compare tra i credits dei numerosi video GoPro e la più economica Zhiyun Tech le quali si  danno battaglia in questo nuovo campo. Tra le varie tipologie di gimbal analizzate dallo staff di Heroblog, i due modelli che si sono rivelati superiori alla media, in qualità, versatilità ( e prezzo!) sono per l’appunto il Feiyu WG e il Rider-M recensito da Lost in Horizon.

Questi due modelli, differiscono da tutti i concorrenti per il fatto di essere entrambi indossabili e utilizzabili in concomitanza dei vari accessori per GoPro.

gimbal indossabili
Feiyu WG 3-Axis

 

zhiyun feiyu rider-m
Zhiyun Rider-M

 

Tutti coloro che si stanno apprestando all’acquisto di uno di questi due prodotti saranno sicuramente curiosi di sapere  quale dei due sia il migliore.
Sarete perciò felici di sapere che non esiste un prodotto più performante dell’altro, la stabilizzazione è ottima per entrambi e le modalità sono pressoché identiche, ma alcune caratteristiche riescono comunque a farli contraddistinguere.

 

Peso: 

Dalle specifiche presenti sui rispettivi siti Feiyu e Zhiyun, il Rider-M ha un peso di 180 grammi mentre il  Feiyu WG 188; ma quanto possono realmente influenzare?

 

Montaggio: 

Come si evince dalla seguente immagine il Feiyu ha ben due punti di fissaggio, nei quali possono essere inseriti gli adattatori per mount GoPro, mentre nello Zhiyun solamente uno, la versatilità è tutto!

 

gimbal indossabili

 

• Autonomia:

Feiyu per il suo wearable gimbal, dichiara un autonomia dalle 3 alle 4 ore, mentre sul sito Zhiyun vengono dichiarati dalle 3 ore e mezza fino alle 5 ore e mezza di utilizzo continuo!

 

• Dimensioni: 

I gimbal indossabili devono essere compatti sia per il trasporto,sia per il fatto che una volta montati su caschi o pettorine non devono essere particolarmente ingombranti, le  più esili linee di Feiyu cozzano contro le line più tozze e grossolane di Zhiyun.

 

• Controllo Remoto:

Nonostante esista un controllo remoto per il modello WG di Feiyu, esso non è incluso all’interno della confezione, al contrario Zhiyun ha una comoda App dedicata per il controllo via Bluetooth dei parametri di configurazione e della calibrazione.

 

• Prezzo:

 Attualmente le due fasce di prezzo sono simili, ma con l’uscita dei modelli waterproof ci aspettiamo quasi sicuramente un deprezzamento da entrambe le parti.

 

Potete trovarli rispettivamente ai seguenti link:

›Feiyu WG

›Zhiyun Rider-M

Queste sono le essenziali differenze dei due prodotti: avete fatto la vostra scelta? Fatecelo sapere nei commenti

Continuate a seguirci su Heroblog.it, per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità dal mondo delle actioncam, droni e videomaking!