GoHawk: un morso per avviare le riprese con GoPro

0
gohawk

Quante volte vi sarà capitato di trovarvi in un momento di particolare stress e di non riuscire ad avere le mani libere per premere il pulsante di registrazione delle vostra GoPro?

Magari praticando sport estremi non sempre è semplice avviare la ripresa al momento giusto, ma niente paura arriva in soccorso GoHawk un nuovo accessorio in campagna di crowdfunding su Kickstarter.

 

 

 

Il GoHawk è il primo expansion pack per GoPro, prodotto dal team POA Labs, che aggiunge tre nuovi tipi di funzionalità alla vostra GoPro Hero 4 per una migliore esperienza di ripresa:

  • Ingresso pulsante per lo scatto remoto;
  • Indicatore LED remoto;
  • Ingresso ausiliario per l’alimentazione USB.

 

526c51a74705c43c30e65d860d5f26a4_original

Come funziona GoHawk?

GoHawk è un dispositivo Plug and Play, in pratica non è necessario alcun software speciale per farlo funzionare. Basterà collegarlo sul retro della vostra Hero 4 per iniziare ad usarlo, infatti il dispositivo è compatibile con il Bacpac backdoor ed il Frame GoPro.

 

87573f7907a3855b011a6169ffe3daad_original

 

Per far partire la registrazione si può scegliere tra uno dei pulsanti in dotazione. Infatti il team ha pensato bene di realizzare tre diverse tipologie di pulsanti per avviare le riprese, soddisfacendo le varie esigenze degli utenti.

 

026f3cbeeeae295e67bc2266b35d287b_original

 

L’Handlebar Switch è un pulsante da applicare sui tubolari, quindi comodo soprattutto in moto ed in bici, applicandolo sul manubrio accanto alle manopole.

 

9687e37e2f6069e37a5f991e3cc5fd29_original

 

Il Tongue Switch è un classico pulsante a pressione che può essere utilizzato in varie situazioni, invece il pulsante più particolare resta sicuramente il Bite Switch con il quale è possibile comandare la propria cam tramite lingua o morso. Avete capito bene questo simpatico accessorio vi permetterà di avviare la registrazione mordendo il suo connettore.

 

4bed3c349fa6b9666e0f6d079a701920_original

 

Infatti l’azienda collabora con la Conceptus, leader mondiale nella produzione di Bite Switch e Tongue switch. 

Il GoHawk inoltre è dotato di un LED molto luminoso che consente di sapere se la GoPro è accesa e sta registrazione. Può essere montato nel casco o avvolto attorno al manubrio tramite il cavo flessibile di cui è dotato.

 

2addedac8263479f1d91e9d03b175fe8_original

 

I più esigenti potranno anche continuare ad alimentare la propria cam tramite il terzo ingresso del dispositivo per la batteria ausiliare, quindi basterà collegare una semplice power bank per aumentare la durata delle registrazioni.

 

c5d9ed983149a0980f76f6aa701695b4_original

 

Indubbiamente il GoHawk è un’accessorio molto bizzarro. ma per diversi tipi di sport estremi oppure in bici o in moto, dove l’utilizzo del casco è indispensabile e le mani sono sempre occupate, questo accessorio potrebbe diventare un “Must-Have“. Questa tecnologia viene già usata dai paracadutisti da diversi anni, ma l’idea di creare un’accessorio per GoPro è del tutto nuova!

 

39e353ab338a75a1f682d7185beade66_original

 

Su questa pagina potete trovare tante altre informazioni utili a riguardo, con la possibilità di finanziare il progetto acquistando ad un prezzo scontato uno dei kit a disposizione.

Il prezzo di GoHawk parte da $99 per la versione entry level.

a0fd237fcf2fac5778c3cb50e91ae149_original

Voi cosa ne pensate di questo accessorio? Fatecelo sapere nei commenti…