Vitrima: Video 3D stereoscopici con GoPro!

0
94
Vitrima 3d video

Recentemente abbiamo parlato di accessori non originali, ma anche di quegli accessori che invece non fanno altro che migliorare le caratteristiche della GoPro. Quest’oggi parleremo di Vitrima, un accessorio che trasformerà le riprese della vostra action cam preferita in 3D stereoscopico.

 

Vitirma

La campagna per la ricerca di fondi.

737 persone hanno detto “sì” alla campagna creata sul sito di crowdfunding indiegogo. Con l’obiettivo Vitrima 3D, gli utenti che hanno una GoPro Hero 3 o Hero 4 (purtroppo non ancora per gli utenti Hero 5), possono aumentare la realtà dei propri ricordi. Questa ottica che va montata direttamente sopra la lente delle telecamera, aggiunge essenzialmente due periscopi (specchi), rendendo la ripresa spezzata in due verticalmente. Quindi dividerà la ripresa singola della GoPro in due riprese leggermente “croppate“. Rispettivamente una per l’occhio sinistro e una per l’occhio destro. Il risultato è un video che non ha bisogno di eventuali elaborazioni in post produzione attraverso programmi di terze parti. Potrà infatti essere subito visto su un qualsiasi visore a realtà aumentata. Come degli occhiali VR o visori come il Google Cardboard, che si trovano per pochi euro sulle principali piattaforme di e-commerce.

 

Vitirma

Con l’obiettivo Vitrima, gli utenti GoPro non registrano solo un video, ma un’esperienza completa che può essere rivissuta. Per questo abbiamo deciso di creare una lente che rende la GoPro una fotocamera 3D. La quale non solo ha permesso agli utenti GoPro di condividere le loro esperienze con chiunque, ma è anche semplice da usare e conveniente

Queste sono le parole di Colin Marshall, vice presidente della Vitrima.

Vitrima è anche storia!

Vitrima è sicuramente un accessorio interessante, partendo da una idea molto semplice si riescono a creare oggetti davvero innovativi. Infatti il periscopio è un tubo alle cui estremità vi sono degli specchi paralleli tra loro e posti ad un angolo di 45° rispetto alla linea passante per essi. Veniva principalmente utilizzato nei sottomarini per poter guardare all’esterno dell’abitacolo senza (ovviamente) far entrare acqua all’interno. Simon Lake lo utilizzò nei suoi sottomarini addirittura nel 1902. E’ interessantissimo come, partendo da una invenzione antica applicata alle nuove tecnologie, si riesca a costruire qualcosa di unico.

 

Vitirma

Voi cosa ne pensate di Vitrima? Noi di heroblog.it lasciamo decidere a voi l’utilità di questo accessorio. Fatecelo sapere nei commenti!