UNA GOPRO modificata quasi a 360° con lente ENTAPANO

0
GoPro 360°

Quando una GoPro 4 Black non è più abbastanza ecco che all’orizzonte esce un nuovo portento!

UNA GOPRO 4 BLACK CHE FILMA (quasi) a 360°

entapano1

Quella che sembra uscita più da un film di fantascienza che dalla realtà, è in realtà una semplice GoPro. Più corretto dire era, perchè questa GoPro con questa lente oversized made by ENTAPANO, esteticamente conserva ben poco dell’originale.

Prima di affrontare i dettagli c’è da chiedersi però: A cosa serve una GoPro del genere?
Una GoPro con questa lente massiccia serve per effettuare quelle che sono gli ormai sempre più famosi video a 360°. Ma anche qui bisogna fare una piccola precisazione. La lente fabbricata in Giappone da ENTAPANO con standard ottici elevatissimi, in realtà non raggiunge i 360° perfetti. Questo perchè attualmente sarebbe otticamente impossibile da raggiungere con una sola GoPro e più in generale con un solo sensore fotografico.

entapano6

La lente ENTAPANO montata su questa GoPro modificata ad opera di Back-bone è una lente a 280°. Un gioiellino ottico che riesce ad avere una visione che va oltre quello che può essere definito un obiettivo grandangolare. Avvicinandosi quindi quasi ad una visione immersiva a 360°.

Parliamo però della GoPro. La GoPro come già detto monta questa lente ENTAPANO 280 davvero di impeccabile fattura che con il suo ingombro e il suo peso di quasi 350 grammi rende la GoPro molto poco riconoscibile. A questo si aggiunge il fatto che la GoPro, per poter montare la lente ENTAPANO deve essere modificata in maniera definitiva con un kit di modding fornito da BACK-BONE. Questo kit permette alla GoPro di montare sì la lente ENTAPANO in oggetto, ma anche qualsiasi altra lente in commercio come ad esempio di Canon, Nikon ecc con gli opportuni adattatori.

Questa modifica porta la GoPro, forse un po’ troppo oltre il concetto originale di action cam, modificandone però solo l’aspetto “hardware” aggiungendo sostanzialmente un frontalino nero metallico, un pulsantino di accesione con teschietto, una barra di supporto con 3 viti femmina 1/4″ e sull’originale sede della lente GoPro il supporto per le suddette lenti.

Il lato software della GoPro rimane totalmente standard, così come i menù e il funzionamento stesso.

Parliamo ora però dell’accoppiata che abbiamo avuto la fortuna di testare. La lente ENTAPANO crea nella GoPro un file foto o video completamente distorto in formato sferico.

entapano preview

Con opportuni software scaricabili dal sito Entapano e compatibili attualmente solo con pc, dovrete poi andare a sviluppare questi file nel modo più appropriato per ottenere quelle che saranno i famosi video a 360°.

entapano5

Precisiamo che per raggiungere la ripresa 360° perfetta basterebbe utilizzare un’accoppiata di 2 GoPro. Sul sito ENTAPANO esistono e sono disponibili per l’acquisto diverse soluzioni di lente. Esistono infatti anche i modelli da 220°,250° e quello che abbiamo testato da 280°.
Potrete quindi poi tramite l’utilizzo di una piccola staffa creare un mini rig da 2 GoPro con la lente che preferirete usare.

Ovviamente i video che andrete ad ottenere in fase di post-produzione raggiungeranno la tanto agognata risoluzione di 4k, e l’unico scoglio con cui vi dovrete confrontare nella creazione di questi video a 360° sarà la fase di post produzione che ad oggi per il 360° in generale è ancora piuttosto macchinosa e complicata.

Potete trovare i prezzi e maggiori specifiche su queste lenti per GoPro made by ENTAPANO direttamente sul loro shop ufficiale.

Video recensione sul mio canale Youtube GoProTherapy

 

 Video test GoPro con ENTAPANO 280