GoPro Hero5: guida sulle impostazioni da utilizzare per ogni ambito.

0
GoPro Hero5 impostazioni

Il lancio della nuova GoPro Hero5 Black ha destato non poco clamore. Un firmware totalmente rivisitato e varie funzioni aggiuntive hanno decretato un discreto successo per la nuova ammiraglia GoPro. Ma andiamo a vedere più nel dettaglio le GoPro Hero5 impostazioni migliori

Per sfruttare pienamente le sue potenzialità c’è bisogno di una buona conoscenza delle varie impostazioni. Questo è dovuto al fatto di una sempre migliore personalizzazione del prodotto. La qualità e la versatilità della Hero5 Black la rendono adatta a chiunque, esperti e non, ma la differenza tra un buona foto ed una magnifica foto risiede proprio nel saperla impostare al meglio.


SCATTARE UNA FOTO È DAVVERO SEMPLICE?

La risposta è: dipende!
Non tutti hanno le stesse necessità. Di certo questi consigli sono utili per chiunque utilizzi le GoPro Hero5 impostazioni.

Prima di parlare delle impostazioni più consone da utilizzare è bene precisare che la componente fondamentale per una foto è la luce.

Scattare all’alba o al tramonto da un calore ed un’atmosfera eccezionale alla foto rispetto ad altri momenti della giornata.

Altra domanda da porci è: che cosa voglio fotografare?
La risposta a questa domanda banale ci farà capire che tipo di settaggio usare ed è giusto dedicare qualche riga per ognuna delle situazioni più comuni di scatto.


SELFIE CHE PASSIONE!

Chiunque acquisti una GoPro avrà voglia di farsi un autoscatto (detto alla Gianni Morandi) mozzafiato. La differenza tra un selfie fatto col telefono ed uno con la GoPro è abissale, ma quanti di voi hanno ottenuto una foto mossa o spenta come risultato?

GoPro Hero5 impostazioni
fonte: www.gopro.com

Sarebbe preferibile usare lo scatto singolo perché ha una migliore qualità. I comandi vocali ci aiutano in questo, perché scattare una foto singola senza che essa venga una mossa è un’impresa. Se avete un Remo sarà ancora meglio. Nel caso non abbiate una mano ferma esiste un’altra soluzione: modalità burst o timelapse.

In sostanza conviene far scattare una foto ogni 0.5 / 1 secondo. Un’alternativa può essere l’utilizzo della modalità burst per scattare 30 foto in 3 secondi. Questo vi permetterà di scegliere successivamente quale foto salvare o eliminare.

In ogni caso, vi consigliamo caldamente la lettura di un nostro articolo che spiega appunto, come ottenere un buon selfie in 10 mosse!


FOTO&VIDEO ACTION!

La GoPro Hero5 nasce come actioncam, ma quante volte capita di non riuscire ad immortalare come si deve una sessione in snowboard, motocross ecc…
Questo può accadere a causa di uno scorretto settaggio della nostra actioncam. A seconda dall’attività che stiamo andando a fare avremo bisogno di determinate impostazioni e tipi di ripresa. Affrontiamo ad una ad una le situazioni più ricorrenti.

GoPro Hero5 impostazioni
fonte: instagram.com

SUBACQUEA

Di sicuro è una delle situazioni più frequenti, sopratutto nel periodo festivo quando cerchiamo di rilassarci al mare. C’è anche da dire che senza le dovute accortezze sarà difficile portare a casa delle buone foto o filmati.

  • Assicurasi che sull’obiettivo non ci siano goccioline. A tal proposito, vi consigliamo di dare un’occhiata ad un interessante accessorio marchiato GoClear, di cui abbiamo avuto il piacere di fare la recensione.
  • Prestare attenzione alla condensa all’interno dell’obiettivo. In questo caso, vi potrebbero tornare molto utili dei piccoli inserti anti condensa.
  • Se possibile usare filtri per la correzione della dominante verde/blu del mare. Se non sapete come scegliere i migliori filtri, adatti alla vostra circostanza, vi consigliamo di dare una lettura a questo nostro articolo al riguardo.
GoPro Hero5 impostazioni
fonte: gopro.com – GoPro Hero5 impostazioni migliori subacquee

Le migliori riprese si ottengono fino a 9 metri di profondità, scendendo oltre si ha bisogno di una forte color correction. Passiamo ad elencare in quali modalità registrare.

Impostazioni video

Non servono elevati fps, è più importante registrare in alta qualità. Quindi si consiglia di sfruttare queste risoluzioni:

  • 4K 30 FPS FOW WIDE: Va bene praticamente sempre, tranne se necessito di uno slow motion.
  • 2.7K 48 FPS  FOW WIDE: per non appesantire la MicroSD o la post produzione si può in alternativa usare questa risoluzione.
  • 1440 FPS 60 FOW WIDE: Miglior compromesso tra qualità, memoria occupata ed fps per slow motion.

Impostazioni foto

La modalità di scatto in TimeLapse ogni 0.5 secondi è la migliore per non perdere l’attimo perfetto.

  • Scattare sempre a 12 Megapixel.
  • Protune sempre attivo.
  • WDR attivo.
  • Bilanciamento Bianco: Auto
  • Colore: GoPro
  • Range Iso Min 100 e Max 800
  • Otturatore: Auto
  • Nitidezza: Bassa, Media

Per chi invece vuole avere un maggior controllo in post produzione si consiglia di scattare in raw.


MUSICA

Il successo della GoPro è dato dalla sua praticità sopratutto in situazioni in cui bisogna essere discreti come in un concerto. La modalità POW è di sicuro quella più usata. Di solito la musica è registrata in ambiente bui per questo bisogna settare la proprio GoPro secondo delle impostazioni precise.

Impostazioni Video

  • Risoluzione 4K oppure 2.7K.
  • Modalità 4:3 per riprese in POW oppure 16:9 per riprese ampie.
  • Stare sui 24/30 fps per sfruttare al meglio la poca luce presente.
  • Protune attivato.
  • Iso 1600/3200 (più si alzano e minore sarà la qualità video).
  • Nitidezza Bassa.
  • Colore GoPro

Impostazioni Foto

  • Scattare alla massima risoluzione di 12 MP.
  • ISO 400 e all’occorrenza 800.
  • Colore GoPro
  • Bilanciamento bianco Automatico
  • Nitidezza Bassa o Media.
  • Valutare uno scatto in Burst per riprese con soggetti in forte movimento.

Prima di continuare la navigazione, vi consigliamo di dare una lettura ad un nostro tutorial.
Ecco come scegliere la musica per i vostri video.

GoPro Hero5 impostazioni
fonte: GoPro.com

SPORT INVERNALI

Riprendere le proprie uscite sulla neve è davvero fantastico. GoPro ci ha permesso di catturare e condividere i nostri momenti più action. Bando alle ciance e vediamo subito come non tornare a casa pensando: “Cavolo ho sbagliato tutto“.

Impostazioni Video

  • Risoluzioni consigliate 1440p e 1080p.
  • Scegliere degli fps tra 60 e 120, così gli slowmotion non saranno un problema.
  • ISO bassi se in presenza di giornate molto soleggiate.

Impostazioni foto

  • Scattare alla massima risoluzione di 12 MP.
  • Usare modalità Time Lapse 0.5 sec.
  • Usare modalità Burst per immortalare la sequenza di un salto ecc…
  • ISO min 100Max 400, in giornate soleggiate.
  • Colore GoPro.
  • Bilanciamento bianco Automatico
  • Nitidezza Bassa o Media.

Bisogna precisare che oltre alle impostazioni nel campo degli sport invernali è molto importante riprendere dalle giuste angolazioni. Di seguito ecco qualche spunto su dove mettere la propria GoPro Hero5.

  • Sullo scarpone
  • Fronte del Casco. Angolare bene l’action cam con inclinazione di circa 45 gradi.
  • A zaino.
  • Usare un 3-way per riprese in soggettiva.
GoPro Hero5 impostazioni
fonte: gopro.com – GoPro Hero5 Impostazioni
GoPro Hero5 impostazioni
fonte.: gopro.com

SPORT MOTORISTICI

La GoPro ha avuto molto successo nel mondo delle corse automobilistiche e motociclistiche. Infatti il marchio di Nick Woodman è partner del MotoGP. Vediamo dunque le GoPro Hero5 impostazioni migliori in questo ambito!

Impostazioni Video

  • Risoluzioni consigliate 1440p ; 1080p , 2.7K ; 4K.
  • Scegliere degli fps tra 60 e 120, così gli slowmotion non saranno un problema.
  • Per riprese dove lo slowmotion non è essenziale stare nel range tra 30 e 60 fps.
  • ISO bassi se in presenza di giornate molto soleggiate.

Impostazioni foto

  • Scattare alla massima risoluzione di 12 MP.
  • Usare modalità Time Lapse 0.5 sec.
  • ISO min 100Max 400, in giornate soleggiate.
  • Colore GoPro.
  • Bilanciamento bianco Automatico
  • Nitidezza Bassa o Media.
GoPro Hero5 impostazioni
fonte: twitter.com

Oltre alle impostazioni è molto importante l’angolazione della foto o video. Per questo servono degli accessori e un po’ di creatività. Sono molto utili i supporti a ventosa o adesivi che possono essere montati su:

  • Paraurti in basso
  • Casco
  • Parte bassa di uno sportello
  • Serbatoio moto

Delle barre di estensioni sono utili per creare una ripresa più coinvolgente:

  • Estensione sul casco
  • Montata sul retro o avanti dell’auto.
GoPro Hero5 impostazioni
fonte: gopro.com – GoPro Hero5 impostazioni migliori

SPORT ESTREMI

Dato che la varietà di sport è davvero elevata, sarebbe difficile fare un elenco di tutti i casi. C’è da dire, però, che tutte le impostazioni trattate nei paragrafi precedenti possono essere riadattate. L’importante è avere delle linee guida e modificarle a proprio piacimento.

Essendo la fotografia un’arte, non si possono dare delle regole assolute, perché ciò che conta davvero è il risultato finale.

GoPro Hero5 impostazioni
fonte: youtube.com

FOTO NOTTURNE

Le GoPro sono actioncam quindi non posso fare foto notturne! AFFERMAZIONE ERRATA!

Sul fatto che la GoPro sia un’actioncam siamo tutti d’accordo, ma la sua versatilità è mostruosa. Non è difficile trovare in giro foto della via lattea o startrails fatte con l’amata GoPro.

Tutto sta nel giusto settaggio e la giusta pazienza. Prima di tutto c’è da considerare il fattore meteo e inquinamento luminoso.

Se dovete fotografare la via lattea o le stelle, cercate di scegliere dei giorni dove la luna è assente e con un cielo poco nuvoloso. Anche il posto dove scatterete sarà importante. Servirà un luogo con un basso inquinamento luminoso. Esistono vari siti che indicano il grado di luminosità di un luogo, basta fare un paio di ricerche su Google.

Detto ciò si passa alle migliori impostazioni per le foto

  • Scattare alla massima risoluzione di 12 MP.
  • Usare modalità Notte
  • ISO 400 o 800.
  • Tempo otturato 20 secondi oppure 30 secondi.
  • Colore GoPro.
  • Bilanciamento bianco Automatico
  • Nitidezza Bassa o Media.

Se sapete maneggiare i file RAW conviene scattare in tale formato. Così si potrà modificare la foto tramite programmi come Lightroom o Photoshop.

Se siete in possesso di una GoPro Hero3, potete trovare sul nostro blog alcune Hack che vi consentono di modificare gli ISO e tempi di esposizione anche a questi vecchi modelli GoPro.

GoPro Hero5 impostazioni
fonte: characoalphotos – GoPro Hero5 impostazioni

Video in notturna

Qui le GoPro Hero5 impostazioni presentano non pochi problemi. Purtroppo alzando di molto gli ISO nelle impostazioni video si otterranno dei frame abbastanza sgranati. Il consiglio è quello di mantenere gli fps bassi in modo tale da dare il tempo all’otturato di prelevare la più grande quantità di luce possibile. Usare un led montato sulla proprio GoPro può risolvere il problema del settaggio di alti ISO.
In ogni caso, vi consigliamo caldamente di dare un’occhiata ad un nostro articolo al riguardo.


GoPro Hero5 impostazioni: CONCLUSIONI

Queste direttive sono del tutto generali e non vanno prese come dei dogmi. Sono dei consigli dettati dall’esperienza d’uso delle varie GoPro, con attenzione particolare agli ultimi modelli della serie HERO5.

L’importante è sempre la creatività ed il divertimento che queste piccole actioncam sanno dare. Detto questo sperimentate nuove angolazioni e riprese. Non vediamo l’ora di vedere tutti i vostri lavori!

Ormai sapete quali sono le migliori impostazioni GoPro, i qualsiasi situazione vi troviate!
Non vi resta che scoprire come ottenere Video e/o Foto migliori e dare sfogo alla vostra fantasia!

Continuate a seguirci su Heroblog.it, per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità dal mondo delle actioncam, droni e videomaking!