GoPro Karma Grip: finalmente è arrivato!

0
63
GoPro Karma Grip

Dopo tutta la bufera del primo drone della GoPro arriva la disponibilità del Karma Grip. Ora sarà possibile acquistare lo stabilizzatore anche qui in Italia. Prima ricordiamo le caratteristiche di questo nuovo interessante prodotto dell’azienda fondata da Nick Woodman.

GoPro Karma Grip
Fonte: www.amazon.it

Caratteristiche principali:

  • Stabilizzazione lungo i tre assi.
  • Comandi per il controllo dell’action cam.
  • Possibilità di ricaricare la propria Hero5 o Hero4 attravero il Karma Grip.
  • Indossabile.
  • Testa del gimbal removibile.
  • Durata batteria di circa 1 ora e 45 minuti.
  • Possibilità di trasferire le proprie riprese senza rimuovere la fotocamera dal supporto.
GoPro Karma Grip
Fonte: www.amazon.it

Dotazione del Karma Grip:

La dotazione è abbastanza buona. In questa foto si potrà vedere nel dettaglio cosa è incluso nell’acquisto del Karma Grip. Tra qualche mese dovrebbe essere possibile comprare una diversa imbracatura ( per Hero5 Session e Hero4) per poter usare il Karma Grip anche con le altre GoPro.

 

Dotazione del Karma Grip
Fonte: http://it.shop.gopro.com

Perché comprarlo?

Uno dei motivi principali per comprare il nuovo Karma Grip è la qualità della stabilizzazione video. I motori del gimbal sembrano davvero funzionare bene, garantendo una buona stabilità anche in condizioni di molto movimento.

In più è possibile la regolazione dell’inclinazione della propria GoPro direttamente con le mani. Basta inclinare di quanto si vuole la propria Hero5 o Hero4 e il Karma Grip manterrà quel determinato angolo.

Non finisce qui, perché un altro vantaggio consiste nel suo essere indossabile. Grazie all’anello di fissaggio si può fissare ovunque usando i classici attacchi per GoPro. Quindi può essere usato in mano oppure agganciato a qualche supporto per avere una prospettiva più interessante.

 

Karma Grip
fonte: www.gopro.it

Il design è molto minimal e senza troppi fronzoli, come GoPro ci ha abituati. Forse una pecca è  la mancanza di qualche elemento in metallo che poteva rendere il prodotto più accattivante.

Cosa non convince?

Di sicuro il prezzo sembra un po’ alto. Inizialmente si doveva aggirare sui 329€ salvo poi aumentare ai 349.99€. Siccome il Karma Grip non offre nulla di rivoluzionario, magari un prezzo più basso avrebbe spinto a renderlo più vendibile.

Chi lo ha provato parla di un peso notevole dello stabilizzatore, che potrebbe renderlo faticoso da tenere in mano.

Qualche carenza di caratteristiche tecnologiche. Per esempio poteva essere implementato un piccolo schermo sul gimbal  per controllare meglio il Karma Grip e le riprese. Manca anche l’impermeabilità del prodotto, dato che le nuove Hero 5 lo sono ci si aspettava finalmente un gimbal a prova d’acqua.

Dove acquistarlo:

Attualmente il Karma grip su può acquistare  su Amazon al prezzo di 349.99€. Clicca qui per essere indirizzato all’acquisto.

Fate dei buoni acquisti per queste feste e continuate a seguire HeroBlog ed i nostri canali social per ulteriori novità!