GoPro Quik: l’app dedicata al video editing su smartphone

0
gopro quik

Qualche settimana fa GoPro comunicava di aver acquistato con successo due applicazioni: Replay e SpliceL’app Replay da poche ore è stata aggiornata introducendo importanti novità che riguardano il mondo GoPro. Inoltre ha cambiato il nome diventando GoPro Quik andando in supporto all’app GoPro già esistente per dispositivi iOS e Android, adibita alla gestione della actioncam e al download di foto e video su smartphone.

 

quik-app

 

GoPro Quik: la novità di GoPro

GoPro Quik renderà il montaggio veloce e divertente per tutti quegli utenti che non mirano ad un uso professionale ma vogliono comunque avere ricordi e video godibili con amici e parenti senza tediarsi troppo sulla parte tecnica. Il tutto utilizzando solo lo smartphone. L’app si focalizza sul fornire all’utente un’esperienza di editing automatica, la quale permetterebbe a tutti di creare video personalizzati con pochi tap.

Quik-GoPro-android
Infatti Quik ritaglia automaticamente i tuoi video conservando le parti migliori o ti permette di ritagliarli manualmente, di montare a tempo di musica le transizioni le quali seguiranno il ritmo, l’intensità degli effetti andrà anche in base a quello. Abbiamo poi la possibilità di fare slow-motion, condividere velocemente sui social e condire il nostro girato con svariati effetti.

Quik è lo strumento più semplice e veloce per creare meravigliosi video dei tuoi momenti speciali con il tuo GoPro o smartphone. In soli pochi secondi, Quik analizza automaticamente le tue foto e i tuoi video per trovare i momenti migliori, aggiunge bellissime transizioni ed effetti e sincronizza il tutto al ritmo di musica. Scegli tra un’ampia collezione di colonne sonore e stili video, adatta caratteri, filtri e grafiche per ottenere un racconto completamente personalizzato. Da oggi, creare video da condividere è ancora più veloce e divertente.

 

 

Novità presenti:

– Nuovo look GoPro.
– Nuovo stile video, Slice: lo stile perfetto per catturare al meglio la tua ultima avventura.
– Durata personalizzata: scegli la durata esatta per il tuo video e Quik completerà perfettamente tutti i ritagli e le transizioni.

 

L’app è disponibile gratuitamente sia per iOS che per Android, nei relativi store:

appstore

 

google-play

 

Splice

Per quanto riguarda l’app Splice invece, essa permette di creare brevi storytelling unendo musica, registrazioni e foto, offrendo strumenti più avanzati per l’editing video rispetto a GoPro Quik.

Ovviamente entrambe le app non funzionano solo con l’ecosistema GoPro ma possono essere usate tranquillamente con tutti i video presenti sui device. 

Splice è disponibile gratuitamente solo per dispositivi iOS nell’App Store.

Tra poche ore pubblicheremo un articolo a riguardo poiché GoPro ha terminato il lavoro di aggiornamento anche per quest’app, rilasciando l’ultima versione nell’App Store.

 

Splice-aggiornamento - Copia

 

Quali saranno le prossime mosse?


Il CEO  Nicholas Woodman ha dichiarato:

“Splice, Replay e GoPro si uniranno per fornire quella che sarà l’esperienza di editing in mobilità più rapida e divertente da utilizzare. Crediamo che l’accessibilità, la velocità e l’efficienza dei dispositivi mobili ne faranno la piattaforma di editing preferita nel futuro.“

 

Dopo i capitomboli degli scorsi mesi, GoPro ha quindi deciso di investire nel mondo delle app di video editing.
Mettere GoPro Quik e Splice al servizio del brand per mirare ad una fetta di pubblico maggiore, rendendo il prodotto maggiormente user-friendly più di quanto già non sia, potrebbe essere la mossa vincente per risollevare le quotazioni azionare? Lo scopriremo nei prossimi mesi.

 

gopro quik

 

Avete già scaricato GoPro Quik? Cosa ne pensate? Continuate a seguirci su Heroblog per non perdervi tutte le app migliori per l’editing di video e foto su smartphone