GoPro è diventato ormai un marchio simbolo nel mercato della action camera. La società però guarda anche oltre la normale produzione di dispositivi e secondo quanto affermato dal presidente Tony Bates agli investitori, e riportato da TechCrunch, la compagnia starebbe sviluppando un’applicazione per mobile. Questa darà agli utenti la possibilità di modificare e tagliare i proprio filmati direttamente da telefono o tablet. L’app è pressochè pronta, ed i programmatori starebbero facendo gli ultimi test prima del lanci, che è previsto entro la fine dell’estate.

gopro-clouds1Il piano di GoPro è però lanciare un servizio cloud-based in grado di modificare online i filmati. Bates ha affermato che il sevizio è già in fase di sviluppo, ed anche in questo caso sarebbero già cominciati i test. Questo sarà quindi un aggiornamento della normale app GoPro, che ci permetterà oltre a visualizzare e scaricare i nostri video anche di editarli. Nell’ultimo periodo la società ha registrato un fatturato di 420 milioni di dollari, superiore del 71,7% rispetto a quello dello scorso anno.