Stampa 3D e GoPro: creare i propri accessori

3
gopro-stampa-3d-guida

Da qualche anno ha preso piede quella che è chiamata stampa 3D. La modellizzazione in tre dimensioni è arrivata ad un altissimo livello di precisione. Oggi è possibile stampare interi parti meccaniche o addirittura arti bionici sviluppati in modo tale da poter essere sostituiti a quelli reali quando “danneggiati“.

A tal proposito, noi di Heroblog.it, abbiamo avuto la possibilità di testare alcuni prodotti del noto sito di stampa 3D online Freelabster. Potete trovare la recensione qui.

bambino-braccio-stampato


Stampa 3D alla portata di tutti

Non ci siamo inventati nulla. Agli esordi della stampa 3D una stampante poteva costare anche migliaia di euro. Per questo erano oggetti indicati per professionisti in campo medico o meccanico.

Oggi stampare in 3D è alla portata di tutti, infatti si trovano sia su amazon che sui vai store cinesi svariate stampanti low cost.

Come ad esempio la Prusa i3, la Anet a8 o la Wanhao V2 i3 Duplicator.

wanhao-stampa-3d-gopro

Grazie alle varie community di supporto nate sui vari social, acquistare una stampante 3D sarà una esperienza economica, facile e divertente. Ogni appassionato di GoPro a questo punto si sarà posto svariate domande.

Al posto di acquistare molti accessori, non sarebbe più facile ed economico stamparseli?

stampa 3d


Quali materiali utilizzare per stampare?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo prima di tutto capire con quali materiali è possibile stampare gli accessori. Un materiale troppo fragile sarebbe inutile poiché la GoPro è applicata in situazioni action nelle quali subisce spesso colpi o botte.

Le stampanti 3D utilizzano un estrusore rovente che scalda il materiale. Muovendosi su tre assi sono in grado di riprodurre fedelmente ciò che è stato progettato precedentemente su programmi di grafica 3D.

I principali materiali che vengono utilizzati nella stampa 3D sono L’ABS e il PLA. A questo proposito e dopo vari studi possiamo dire che entrambi sono tra i materiali più economici con cui stampare. Inoltre sono abbastanza resistenti da poter assorbire colpi non di esagerata forza senza rompersi.

stampa 3d


Cosa possiamo stampare per la nostra GoPro?

Sulle varie community e siti come Thingverse è possibile scaricare gratuitamente alcuni oggetti già progettati e pronti da stampare.

Le persone che sono disposte a condividere i propri lavori online sono molte. Infatti basta fare una piccola ricerca la chiave “3D Printer GoPro” per trovare svariati accessori complementari molto interessanti come utili.

A parte i vari frame e supporti per treppiedi, è possibile trovare oggetti innovativi come supporti per video 360° e gimbal stabilizzatori DIY.

In ogni caso, per semplificarvi il lavoro, noi di Heroblog abbiamo preparato una lista degli accessori GoPro stampabili in 3D, con i rispettivi progetti e download gratuito.

Nel caso invece possedeste il famoso drone della DJI, potete dare un’occhiata a questo nostro articolo su tutti gli accessori per il Mavic Pro da stampare. 

stabilizzatore-diy-gopro


Conclusioni sulla stampa 3D con GoPro

La stampa 3D non è solo copiare e stampare oggetti già esistenti. Reinventarli e renderli migliori, magari aggiungendo quelle features che mancano negli originali.

Lasciamo quindi a voi la domanda, quale accessorio creereste e stampereste per la vostra GoPro?

Fatecelo sapere nei commenti ma soprattutto continuate a seguire heroblog.it per futuri articoli sulla stampa 3D!

Potrebbe interessarti anche: