GoPro verticale: ecco perchè dovresti provare

0
copertina_GoPro_Verticale

Oggi vi parleremo di un modo di utilizzare la vostra GoPro davvero poco diffuso nel mondo delle action cams.
Questa tecnica, consiste nel tenere la GoPro verticale!

Immaginate di trovarvi di fronte ad un bel paesaggio, con in mano la GoPro e pensare: “Questa volta voglio uno scatto/un video che sia diverso dai soliti”. Da dove iniziare? Cosa possiamo fare?

Potremmo inventarci qualsiasi cosa per ottenere risultati soddisfacenti: potremmo, per esempio, utilizzare vari accessori, come quelli da polso, da testa, il chesty, ecc. cosi da ottenere un punto di vista alternativo; oppure, ancora, posizionare l’action cam in un punto preciso e farci fotografare/filmare da remoto, cosi da entrare interamente anche noi nell’inquadratura.

heroexperience
Instagram: carminegamma_photography

Spesso, però, le cose più semplici sono quelle che possono stupirci di più. Allora anche solo una piccola mossa, come usare la nostra GoPro in verticale, può portare ad effetti inaspettati.

Siamo abituati a scatti in orizzontale, gli stessi attacchi che utilizziamo durante le nostre attività ci permettono di far foto quasi esclusivamente in questa modalità. Ma se utilizziamo la GoPro semplicemente per immortalare un paesaggio, perché non provare a girarla?

Prima di proseguire con la lettura di questo articolo, ti consiglio vivamente di dare un’occhiata ad un nostro precedente post.
Potrai trovare la guida completa di tutte le migliori tecniche fotografiche con GoPro e non.

Se sei pronto per scoprire con scattare con la GoPro verticale, andiamo avanti!


GoPro verticale: foto slanciate!

Scattando in verticale andiamo a sfruttare il suo grandangolo per creare punti di vista alternativi. Potremmo, per esempio, catturare porzioni maggiori di cielo mantenendo comunque l’attenzione su un soggetto specifico; oppure, semplicemente, far rientrare in un singolo scatto qualcosa che, in una foto orizzontale, non riusciremmo a riprendere interamente.

gopro verticaleInstagram: stefanofestari

Prendiamo come esempio questo scatto.
Utilizzando la GoPro in verticale riusciamo a mantenere l’attenzione sulla persona senza che essa catalizzi troppo l’attenzione, cosi da non farla diventare l’unica cosa su cui concentrarsi.
Al contempo però la foto acquisisce uno “slancio” particolare, grazie anche a tutta quella porzione di cielo in più che in uno scatto orizzontale non saremmo riusciti a riprendere. Come risultato riusciamo quindi a far convivere il soggetto della foto con il paesaggio retrostante in un modo non convenzionale.


Video verticali: Ottimi per i Social

Ovviamente le stesse “regole” valgono anche per i video. Anche in questa modalità possiamo provare ad utilizzare la nostra action cam in verticale e giocare poi in fase di montaggio nella creazione di filmati fuori dal comune. Ma non solo.

Ci sono casi dove i video in verticale potrebbero tornare più utili. Ipotizziamo, per esempio, di voler caricare un breve filmato nelle nostre instagram stories. in questo caso usare un video girato in questa modalità potrebbe risultare più accattivante e coinvolgente. Se volete altri consigli su come creare video GoPro perfetti per le nostre storie di instagram, li potete trovare qui.

Ovviamente usare le GoPro in verticale non dev’essere la prassi, ma potrebbe essere un’alternativa da tenere in considerazione in determinate circostanze cosi da “portare a casa” immagini e filmati degne dei migliori fotografi.

 

E voi avete mai usato la vostra GoPro in verticale? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Continuate a seguirci su Heroblog.it, per rimanere costantemente aggiornati su tutte le novità dal mondo delle action cams, droni e videomaking!