Kalacam K3: l’action cam sferica che galleggia

0

Anche quando crediamo di averle viste tutte, spunta sempre qualcosa di nuovo ed originale.
Negli ultimi mesi infatti, una ditta con base a Shenzen, ha lanciato un progetto su Kickstarter che ha riscontrato un discreto successo: la Kalacam K3!

Noi di Heroblog.it, siamo felici di poter esporre questa nuova e curiosa action cam in anteprima italiana.

Ma andiamo a vedere più nel dettaglio questa nuovissima cam!

Kalacam k3


Unboxing della Kalacam K3

Il pacco è arrivato direttamente dalla cina, principalmente per il fatto che questa ditta non dispone di magazzini europei.
In ogni caso, nel giro di 5 giorni dalla partenza, abbiamo ricevuto tutto senza intoppi.

Ogni Kalacam viene venduta e spedita con un kit di accessori molto completo.
Il case per il trasporto, dalla classica fattura cinese, non si presenta affatto male nei dettagli.
Questa valigetta, vi consentirà di avere sempre a portata di mano tutto il necessario per scattare foto e video, in qualsiasi situazione.


Packaging della Kalacam K3

Come abbiamo già anticipato nel paragrafo precedente, questa cam viene venduta insieme a molti accessori estremamente utili per il primo utilizzo.
Riportiamo qua sotto tutto il contenuto della confezione:

  • Kalacam K3
  • 2 Batterie – 3.7V 1050 mAg
  • Telecomando da polso
  • Bobber Pole
  • Roll bar mount
  • Adattatore vite da 1/4″ – GoPro
  • Snodi e attacchi GoPro
  • Supporto casco MTB
  • Laccetto di sicurezza
  • Inserti antinebbia

Kalacam k3


Analisi e Test della Kalacam K3

Questa insolita cam, che abbiamo provato in anteprima italiana, si presenta con un design del tutto nuovo.
Estremamente ergonomica, ma allo stesso tempo tascabile, la K3 è maneggevole e davvero poco ingombrante.

Nella parte superiore, presenta solamente due pulsanti:
Il primo per le funzioni on/off e scattare foto, il secondo per attivare il Wi-Fi e registrare video.

kalacam k3

Nella parte inferiore, invece, possiamo trovare la filettatura universale da 1/4″.
Molto utile per ampliare lo spettro di accessori utilizzabili.
Naturalmente, nella confezione, viene fornito un particolare adattatore per accessori GoPro.

Tuttavia, la specialità di questa cam è il fatto che, senza bobber o floaty, galleggia molto bene.
Questa particolare caratteristica, ci consentirà di scongiurare qualsiasi pericolo in mare.

Per quanto, a primo impatto, possa sembrare “poco sicura“, possiamo confermare che la chiusura stagna è sicura e stabile.
Noi di Heroblog, abbiamo provato a lanciare in mare la cam svariate volte a 15/20 metri di distanza.
Nonostante l’impatto, non abbiamo riscontrato una minima infiltrazione.

Dopo aver effettuato il “test del lancio“, abbiamo deciso di vedere come si comportava la cam con la pressione subacquea.
Dunque, ci siamo spinti fino ad oltre 5 metri di profondità.
Anche in questo caso, non abbiamo riscontrato alcun danno, movimento della scocca posteriore o infiltrazione.

kalacam k3


L’App dedicata

Sicuramente è il tasto più dolente di questa nuova action cam.
Nonostante su iOS funzioni perfettamente senza alcun tipo di problema; non possiamo dire lo stesso per la versione Android.

Infatti, non appena proviamo a modificare le impostazioni di scatto (o registrazione), con l’apposito pulsante, vediamo crashare l’app senza apparente motivo.
Questa problematica, purtroppo, è molto limitate per tutti gli utenti che dispongono di un dispositivo Android.

Siamo fiduciosi che, in futuro, sarà risolto questo problema.

Link App iOS – qui

Link App Android – qui


Conclusioni sulla Kalacam K3

In definitiva, possiamo senz’altro sostenere che la Kalacam si presenta con delle insolite ed apprezzabili caratteristiche.
Tuttavia, il modello K3, fornisce le medesime prestazioni di molte altre action cams di concorrenza.
In ogni caso, essendo il prezzo abbastanza competitivo, possiamo dire che il prodotto presenta un buon rapporto qualità/prezzo.

La Kalacam K3 è disponibile a circa 120 euro (con MicroSD SanDisk inclusa) su Indiegogo.

kalacam k3

E voi, cosa ne pensate di questa nuova action cam?
Fatecelo sapere nei commenti qua sotto!

Continuate a seguirci su Heroblog.it, per rimanere costantemente aggiornati su tutte le novità dal mondo delle action cams, droni e videomaking!