Maschera subacquea GoPro: la recensione completa

0
maschera subacquea

Vi siete mai chiesti che tipo di risultati otterremmo, se portassimo con noi la GoPro in fondo al mare? Finalmente, con questo utilissimo accessorio per l’estate, potremmo farlo!
La maschera subacquea GoPro, infatti, ci garantirà di ottenere riprese stabili con una incredibile praticità nell’uso. Ma andiamo avanti e scopriamola insieme!

Prima di continuare la lettura, vi consigliamo di dare un’occhiata ad un nostro vecchio articolo, che elenca gli accessori più importanti per l’estate.

maschera subacquea

Unboxing

la nostra maschera, arriverà dentro una semplice busta di plastica trasparente, sigillata da un lato. La confezione, contiene a sua volta la maschera subacquea ed una vite annessa per il fissaggio della cam al supporto.

maschera subacquea

Analisi

La maschera subacquea GoPro che prendiamo in analisi è davvero di ottima fattura. Presenta una struttura in plastica dura, che non da affatto l’impressione di essere fragile. Possiamo subito notare, nella parte alta e centrale, il piccolo gancio che ci consentirà di fissare la nostra actioncam alla maschera subacquea.

maschera subacquea

Le lenti della maschera sono in vetro temprato: un tipo di materiale ottenuto portando il vetro a temperature intorno ai 640° e, conseguentemente, raffreddato molto velocemente.
Questo tipo di processo, consente alla parte superficiale del vetro di indurire moltissimo ed ottenere una discreta resistenza alla pressione.

Passando ai lati della maschera, possiamo notare degli agganci a clip che sfruttano un meccanismo ad incastro molto semplice.
Per sganciarne uno (o entrambi) ci basterà spingere da dentro il piccolo dischetto nero di plastica che va ad incastrarsi dentro la guida.
La fascia della maschera subacquea è in silicone: ottimo per garantire un miglior confort durante la nuotata.

TEST della maschera subacquea

Abbiamo avuto il piacere di testare questo utilissimo accessorio in mare.
Se foste interessati ad utilizzarla per riprese di questo tipo, vi consigliamo caldamente di dare un’occhiata alla nostra guida ai filtri per GoPro.

Come ogni maschera da snorkeling appena comprata, abbiamo bruciato la lente dall’interno. Questo perchè, durante la produzione dell’oggetto, tendono a depositarsi sulle lenti dei residui di fusione del silicone che, spesso, casuano l’appannamento delle lenti.
Dopo il passaggio di un accendino, si formerà sul vetro una patina nera: facilmente asportabile con un po d’acqua.

Un aspetto molto importante da valutare, in questo caso, è l’efficacia del cosiddetto effetto ventosa mentre indossiamo la maschera.
La casa produttrice, consiglia questa maschera per gli adulti e bambini maggiori di 7 anni. Questo perchè la gomma è fatta per aderire, in modo ottimale, a dei volti di una certa grandezza.
La maschera si è comportata molto bene nel test subacqueo, non ha dato cenni di infiltrazioni d’acqua ed il vetro delle lenti (dopo il sopracitato passaggio) non si è più appannato. Indossandola, è risultata discretamente comoda; quando è ben regolata, aderisce davvero bene al viso.

La regolazione dell’inquadratura della cam, ovviamente, è stata molto semplice ed immediata. Il supporto a cui avvitare la GoPro è molto solido, tanto che non si spezza avvitandolo senza una cam.

maschera subacquea

conclusioni 

Sicuramente, questa maschera subacquea, è un must have per tutti gli appassionati dello snorkeling, della pesca subacquea e del mare in generale.
Può inoltre risultare molto carina per chi sta organizzando un viaggio in una località balneare e vorrà cimentarsi nella ricerca di nuovi paesaggi!

Il rapporto qualità/prezzo è davvero ottimo: dal momento che i materiali sono validi, se conservata in un modo appropriato, può rivelarsi un acquisto durevole nel tempo.

La maschera subacquea per GoPro è disponibile su Amazon al prezzo di 19,99 Euro e beneficia della spedizione Amazon Prime.

Continuate a seguirci su Heroblog.it, per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità dal mondo delle actioncams, droni e videomaking!