Migliori action cam: come scegliere quella giusta

0
migliori-action-cam-guida-acquisto

Da ormai più di 5 anni, noi di Heroblog portiamo avanti la nostra esperienza sul mondo delle telecamere d’azione: abbiamo avuto infatti modo di testare quelle più economiche, ma anche le migliori action cam.
Un settore molto particolare, in cui abbiamo assistito al boom di GoPro e la sua conseguente flessione, dovuta al fiorire di decine di competitors.

Quando sentite parlare di action cam, sicuramente la prima cosa a venirvi in mente è proprio GoPro; di riflesso, tendiamo a ritenerlo l’unico possibile brand a cui affidarsi durante l’acquisto del giusto dispositivo.

Tuttavia le cose non stanno esattamente così, come ben saprete esistono decine di ditte che producono telecamere d’azione, praticamente a qualsiasi prezzo.
Per questo motivo, in base alle vostre esigenze, potrete scegliere tra diversi modelli, con differenti design e più o meno le stesse funzionalità.

Potete trovare infatti letteralmente centinaia di modelli simili, che scattano foto a 20 MP, video in 4k a 60fps, foto e video sferiche a 360°…

Tuttavia, prima di passare in rassegna tutte le migliori action cam, vediamo quali sono i parametri essenziali per valutare la scelta della migliore telecamera d’azione.

Indice

migliori-action-cam-steelwhool-effetto
Instagram: @Soling0 – Usa l’hashtag #heroscommunity per comparire nei nostri articoli

Come scegliere la migliore action cam 

Come già accennato in precedenza, le action cam sono telecamere estremamente versatili, che ci permettono di scattare foto e registrare video anche nelle situazioni più estreme.

Esistono però alcuni parametri da tenere sempre a mente durante la scelta della action cam perfetta per noi.
Di seguito riportiamo, in ordine di importanza, quelli che secondo noi sono i fattori più importanti da tenere di conto durante l’acquisto:

  1. Materiali: come sicuramente starete pensando, una action cam deve essere piuttosto resistente se deve essere impiegata in situazioni estreme. Proprio per questo, vi consigliamo di stare sempre attenti ai materiali utilizzati per il corpo della action cam, ma anche la struttura del case stagno di rivestimento (se ne ha uno).
  2. Prestazioni: naturalmente, i Megapixel, la velocità di registrazione, il bitrate ed altre informazioni di questo tipo, risultano essenziali per l’acquisto. Infatti, per ottenere filmati e fotografie di qualità più elevata, è consigliato l’acquisto delle migliori action cam disponibili.
  3. App dedicata: spesso è un fattore trascurato, ma chi veramente ha esperienza nel settore è in grado di capire l’importanza delle app dedicate. Tutte le migliori action cam hanno una applicazione con cui interfacciarsi alla cam, scaricare foto e video e regolare le varie impostazioni.
    Molto spesso purtroppo, le action cam economiche presentano grosse lacune da questo punto di vista, compromettendo pesantemente l’efficienza e l’accessibilità della cam.
  4. Mercato di seconda mano: potrebbe sembrarvi una banalità, ma qualora in futuro voleste sbarazzarvi della vostra action cam, vi risulterà piuttosto difficile venderla usata, in quanto non esiste un grosso mercato di seconda mano delle action cam. Tranne che per l’idealtipo dell’action cam. Infatti, se cercate una GoPro oppure volete vendere la vostra, vi consigliamo di visitare il mercatino GoPro italiano più visitato al momento.
  5. Funzionalità: come già accennato nell’introduzione, ogni action cam presenta più o meno le stesse funzioni. 
    Tuttavia, alcuni modelli hanno alcune feature particolari, motivo per cui risulta piuttosto utile verificarle accuratamente prima dell’acquisto.
  6. Prezzo: come ogni altro acquisto che facciamo, è buona norma verificare la media dei prezzi online per il prodotto che vogliamo ordinare.
  7. Mi serve una action cam?: è una domanda che spesso molti non si sono posti prima dell’acquisto di una cam.
    Piuttosto frequentemente capita di sentire che l’action cam è stata acquistata solo per farsi selfie, per poi cadere in disuso dopo poche settimane di utilizzo.
    Quindi vale sempre la pena domandarsi se effettivamente una action cam può fare al caso nostro.

Ora che avete capito quali sono i punti fondamentali da tenere in considerazione per l’acquisto, andiamo a vedere la lista completa delle migliori action cam in circolazione al momento.


Le migliori action cam

gopro-logo
Fonte: www.gopro.com

GoPro Hero 8 e Max: le migliori action cam?

GoPro Hero8 e Max sono gli ultimi due modelli della famosissima casa californiana produttrice di action cam.

La nuovissima GoPro Hero8, oltre ad essere più leggera della Hero8, presenta svariate migliorie: partendo dalla stabilizzazione hypersmooth migliorata, passando dalla possibilità di fare live streaming in 1080p a 60fps, fino alla compatibilità con diversi “mod“.

Per quanto riguarda la Max, possiamo considerarla come una diretta evoluzione di GoPro Fusion.
Con un sensore da 12 megapixel e permette di registrare video in 5.6K a 360° e fino al 1440p o 1080p a 60fps.

gopro-hero8-max-migliore-action-cam

GoPro Hero7 Black, Silver, White Edition

La linea GoPro Hero7 invece presenta la classica gamma “Black, Silver e White edition“.
In questo modo, saremo in grado di adattare meglio la scelta del modello, in base alle prestazioni di cui abbiamo bisogno ed il budget di cui disponiamo.

La Hero7 è il primo modello GoPro ad introdurre la funzione Live Streaming, ottima per streammare video sui social network in qualsiasi momento.

La linea di GoPro in questione rappresenta probabilmente la migliore scelta al momento per entrare nel mondo delle action cam per rapporto qualità/prezzo.

gopro-hero7-confronto
Fonte: yourlifeupdated.net

GoPro Hero6 e Hero5

Nonostante sia ormai passato un po di tempo dall’uscita della Hero6, e ancor più della Hero5, queste fotocamere risultano essere ancora valide e perfettamente performanti in qualsiasi ambito.

Se già disponete di uno di questi modelli e volete fare un upgrade, valutate attentamente se le vostre attività richiedano una marcia in più dal punto di vista fotografico.

Noi di Heroblog abbiamo avuto il piacere di testare entrambi i modelli.
Per questo motivo, se siete interessati all’acquisto, vi consigliamo caldamente di dare un’occhiata alle nostre recensioni.

GoPro Fusion

Come sicuramente avrete già sentito, la Fusion di GoPro può essere considerata una delle migliori soluzioni per foto e video in 360°.

Una delle più grandi novità della GoPro Fusion è senza dubbio la funzione OverCapture.
Questa particolare modalità, ci permetterà di riprendere tutto insieme in una volta, e solo dopo potremo aggiungere angolazionizoomtransizioni e molto altro ancora a nostro piacimento.
Questo significa che ha il potenziale per funzionare alla grande sia con il VR che con uno schermo normale.

gopro-fusion-confronto

DJI Osmo Action

Non poteva assolutamente mancare all’appello l’esclusiva action cam marchiata DJI.
La cam in questione si propone come un ottimo concorrente per la Hero7, presentando doppio display (sia anteriore che posteriore), copri obiettivi intercambiabile per applicare diversi filtri, ma soprattutto un’ottima stabilizzazione integrata. Tutto questo, ad un prezzo veramente aggressivo!

  • Acquisto della Osmo ActionAmazon
dji-osmo-action

Tra le migliori action cam c’è la Yi 4k +

Nel lontano 2016, la Yi Technology ha deciso di lanciare sul mercato l’innovativa Yi 4k. Successivamente migliorata con la Yi 4k +.
Questa particolare cam, molto simile a GoPro sotto diversi punti di vista, ci consentirà di ottenere riprese estremamente nitide e qualitativamente elevate.

In più, l’app di gestione dedicata è molto ben sviluppata e piuttosto funzionale nell’utilizzo.
Ci sentiamo dunque di consigliarvi la cam come una valida alternativa alle GoPro Hero5 e Hero6.

yi-4k-+

Xiaomi Mijia 4k

Un’altra soluzione davvero succulenta la propone Xiaomi con la Mijia 4k.
Il sensore all’interno della Mijia 4K è un Sony Exmor IMX317 1/2,5″ da 8 megapixel gestito dal processore d’immagine Ambarella A12.

La tecnologia ottica adottata è molto interessante perché caratterizzata da un obiettivo a 7 lenti con campo visivo 145°, apertura f/2,8 e filtro UV integrato.

Xiaomi-Mijia-4K-migliori-action-cam
Fonte: nambor.com

SJ8 Pro 

Altro brand molto conosciuto nel settore delle telecamere d’azione è sicuramente SJCAM
Da anni ormai la ditta apporta miglioramenti di vario tipo alle proprie telecamere, e rappresenta da sempre una valida alternativa più economica della media.

Inizialmente infatti SJCam si limitava alla produzione di action cam rientranti nella fascia medio-bassa.
Con questo ultimo modello, invece, la ditta tenta di spingersi verso una nuova porzione del mercato: composta da tutti quelli che hanno bisogno di prestazioni più elevate durante le proprie attività.

sj8-pro-migliori-action-cam-cinesi

Le migliori action cam economiche

facendo una veloce ricerca su Amazon, vi accorgerete che esistono letteralmente centinaia di modelli low-cost, che spesso si rivelano non troppo vantaggiosi nel rapporto qualità/prezzo.

Come ogni guida definitiva che si rispetti, cerchiamo di darvi una panoramica globale di tutti i tipi di action cam disponibili.
Passiamo dunque in rassegna quelle action cam cinesi che secondo noi meritano di essere considerate.

In ogni caso, fate sempre bene attenzione a cosa acquistate online, alcune cam sono semplicemente identiche tra loro, ma brandizzate in modi differenti.
Proprio per questo, sarà facile trovare action cam apparentemente simili, ma vendute da ditte completamente differenti.


Crosstour 4k

il marchio Crosstour è senz’altro uno dei più conosciuti nel settore delle action cam low-cost. Questa action cam si propone, secondo noi, ad un pubblico consapevole delle limitazioni della camera e che non ha necessità di un’ottima qualità del materiale.

Potete vedere le immagini di comparazione tra la Crosstour 4k e la GoPro Hero5 nella recensione.

crosstour-migliore-action-cam

AKASO V50 Pro

Noi di Heroblog, abbiamo avuto il piacere di testare e recensire questa curiosa action cam e possiamo dire che, la qualità di registrazione video in 4K è molto buona e riprende abbastanza fedelmente la realtà.

differenza di altre action cam, dalle impostazioni è possibile “correggere” l’effetto Fish-Eye in modo da avere un immagine flat, nitida.

Ci sentiamo dunque di consigliare questa cam per chi volesse iniziare ad approcciarsi alla fotografia negli sport estremi, pur avendo un budget limitato.

akaso-v50-pro-recensione

Activeon CX e CX Gold

Presente all’IFA di Berlino (nel settembre 2015) Activeon CX è l’action cam ultra-compatta e leggerissima che permette di scattare foto di qualità in ogni situazione, anche quelle più estreme.

In più, la ditta ha lanciato anche il modello Gold, che differisce per alcuni aspetti dal punto di vista delle prestazioni e del design.

activeon-cx-gold-recensione

Le migliori action cam a 360°

Esatto, avete capito bene, le action cam non si limitano ad una ampiezza di ripresa di circa 160°.
Infatti esistono tantissime action cam, oltre alla Max e Fusion già citate, che vi permetteranno di ottenere video e foto sferiche.

Andiamo a vedere dunque quali sono le migliori action cam a 360°.


Ricoh Theta M15

Caratteristica fondamentale e motivo che ci ha spinto a provarla, è il fatto di poter scattare le nostre foto senza pensare troppo all’inquadratura e a ciò che ci circonda.

Noi di Heroblog, abbiamo scattato numerose foto, ottenendo sempre risultati interessanti e allo stesso tempo divertenti.
Per avere maggiori informazioni sulla cam in questione, vi suggeriamo caldamente di leggere la nostra recensione.

ricoh-theta-m15-recensione

Ricoh Theta S

La nuova versione Ricoh Theta S è caratterizzata da due ottiche con apertura f/2 abbinati a due sensori da 1/2.3″e 12 MegaPixels. Questi, sono capaci di registrare un’immagine da 14 Megapixels oppure un video 1080/30p che coprono un angolo di 360 gradi.

Grazie alla memoria integrata da 8 GB, potremmo comodamente archiviare i nostri contenuti senza MicroSD. In più, si può controllare la fotocamera da remoto tramite smartphone collegato in Wi-Fi.

ricoh-theta-s-migliori-action-cam
Fonte: theverge.com

Xiaomi Mijia 3,5K

possiamo affermare con certezza che la qualità di video e foto in presenza di luce è eccellente. Ci sono svariate caratteristiche positive ma anche alcune negative ma tutto sommato, per il prezzo che andremo a pagare, essa è una scelta da prendere in considerazione.

Questa action cam può essere considerata, per funzioni e design, come una buona alternativa economica alla GoPro Fusion.

Xiaomi-Mijia-3.5K

Insta360 One X

Insta360 One X è una action cam in grado di girare video a 360° fino alla risoluzione 5,7k.
In più, è dotata di stabilizzazione delle immagini, modulo senza fili e può disporre di una serie di accessori molto interessanti. 

Probabilmente, si tratta della migliore videocamera a 360 gradi in commercio, sia per qualità che per funzioni offerte e perfetta compatibilità anche con i dispositivi iOS.

insta360-one-x

Conclusioni sulle migliori action cam

Alla luce di tutto quello che vi abbiamo elencato fino a qui, ora tocca a voi analizzare minuziosamente e mettere a confronto tutte le possibilità per scegliere l’action cam giusta.

Naturalmente, non dimenticatevi di tenere bene a mente anche i fattori essenziali durante la scelta, valutando attentamente il giusto compromesso per rapporto qualità/prezzo.

Possiedi già una GoPro e cerchi consigli per l’utilizzo, o vuoi scambiarti trucchi e pareri con altri appassionati italiani? 
Iscriviti ad Hero’s Community per condividere le tue domande e i tuoi contenuti con oltre 25.000 membri!

Potrebbe interessarti anche:


Actioncam Bestseller su Amazon.it