Migliori gimbal GoPro – la Lista Completa

0
migliori gimbal gopro

Le riprese con la vostra GoPro non vi soddisfano? Vi siete accorti che le vostre clip sono rovinate dall’assenza di uno stabilizzatore?
Allora hai trovato la soluzione a ciò che cerchi. Ecco tutti migliori gimbal GoPro!

Il gimbal, o stabilizzatore magnetico su 3 assi, è uno strumento fondamentale per tutte le persone che desiderano delle riprese di qualità, infatti annullerà ogni tremolio e stabilizzerà alla perfezione tutte le vostre clip.

Se non avete ancora ben presente di cosa stiamo parlando, ecco un breve video dimostrativo. Da subito, possiamo notare le differenze di stabilizzazione.

Accessorio super consigliato per coloro che utilizzano la GoPro per riprendere Vlog e sopratutto clip in movimento.
Prima di iniziare ad elencare i vari prodotti dobbiamo puntualizzare alcune cose


I migliori gimbal GoPro che vi presentiamo…

  • Tutti stabilizzano più o meno allo stesso modo, ma i vari gimbal hanno caratteristiche differenti.
  • I gimbal che vi mostrerò sono compatibili con Hero5 e Hero4, la variante session non è compatibile con tutti gli stabilizzatori.

Possiedono tutti le stesse modalità:

  • Follow”,  la telecamera seguirà i movimenti compiuti da voi.
  • Lock”, il gimbal farà in modo che la telecamera inquadri sempre nella stessa direzione.
  • Full”, lo stabilizzatore smorzerà tutti i movimenti
  • Selfie

Non preoccupatevi, usare un gimbal è piuttosto intuitivo, le cose le capirete da voi!

Ma andiamo, per gradi, a scoprire tutti i migliori gimbal GoPro. Come abbiamo già accennato, tutti stabilizzano più o meno allo stesso modo; fate quindi attenzione alle varie caratteristiche che contraddistinguono ognuno. Naturalmente, scegliete quello che credete faccia più al caso vostro.


Ecco il primo della lista il Zhiyun Smooth Q, entry level della marca cinese.

Il brand, seppur non molto conosciuto, è uno dei migliori marchi al mondo per quanto riguarda gli stabilizzatori.

Migliori_gimbal_gopro

 

 

Pro

  • Prezzo accessibile a tutti
  • Batteria ottima (6/7 ore)
  • Vite standard fotografica disponibile nella parte inferiore del pole
  • E’ possibile ruotare la testa del gimbal  tramite una vite apposita
  • Tramite cavi, è possibile ricaricare lo smartphone
  • Applicazione con la quale è possibile calibrare il gimbal

Contro

  • Utilizzare l’adattatore per GoPro è scomodo, ed è possibile che graffi l’esterno della nostra telecamera
  • La costruzione non è perfetta, materiali piuttosto scadenti
  • Joystick non precisissimo

Ideale per chi vuole fare una spesa unica, comprando uno stabilizzatore sia per smartphone che per actioncam, consigliato!

L’entry level della casa cinese Zhiyun, lo Smooth Q può rilevarsi un ottimo acquisto per coloro che realizzano clip non solo con la nostra amata actioncam, ma anche con il proprio smartphone.
Infatti lo stabilizzatore è pensato principalmente per smartphone, ma tramite alcuni adattatori, facilmente reperibili in rete, è possibile installarci anche la nostra GoPro.

Il punto di forza dello Zhiyun è sicuramente il prezzo, che si aggira sulla centinaia di euro. Attualmente non sono presenti sul mercato stabilizzatori così economici.
Le clip realizzati con questo gimbal sono ben stabilizzate e non hanno niente da invidiare a stabilizzatori più costosi.

migliori gimbal gopro

Altre caratteristiche del prodotto da segnalare sono sicuramente l’applicazione ben fatta con la quale è possibile impostare il gimbal, la vite fotografica presente sul fondo del pole e una batteria piuttosto longeva.
Il gimbal è inoltre integrato di una powerbank di modesta potenza.

Essendo un’ adattamento ad un gimbal non realizzato per actioncam, presenta alcuni difetti che possono dare abbastanza fastidio.
Per esempio, se non viene posizionato bene l’adattatore, a causa del grandangolo, l’inquadratura della nostra action cam può essere occupata, in parte, dallo stesso gimbal.

Un altro difetto che viene riscontrato spesso, è dovuto all’adattatore che non è per niente clemente con il rivestimento della nostra GoPro e rischia di graffiare l’esterno.

La qualità costruttiva del prodotto non è delle migliori, è realizzato con materiali non pregiati e impugnandolo non offre  senzazioni di solidità.

Tutto sommato il gimbal è un bestbuy per coloro che desiderano spendere poco e  sopratutto che realizzano piccole clip sia con actioncam che con smartphone.

Lo Zhiyun Smooth Q è disponibile su Amazon.it in bundle, con supporto per GoPro incluso, al prezzo di 173 Euro.


Migliori gimbal GoPro: Feiyu tech G4

Top di gamma dello scorso anno della casa cinese, è stato il primo gimbal pensato esclusivamente per GoPro Hero4. Ha riscosso molto successo, grazie il suo prezzo non troppo esagerato e la sua originalità, ma dato che è uno dei primi modelli in commercio presenta numerosi difetti.

Migliori_gimbal_gopro

Pro

  • Pensato esclusivamente per GoPro Hero 4
  • Ottima stabilizzazione
  • Prezzo Aggressivo
  • Joystick ben calibrato

Contro

  • Batterie proprietarie, e se si perdono?
  • Nessuna app per la configurazione e calibrazione
  • Non supporta i backpack( case, batterie aumentate…)
  • Non utilizzabile con GoPro Hero 5, se non tramite adattatori

Anche se a soli 15/20 € in più è presente Zhiyun Z1, lo consiglio a coloro che utilizzano una GoPro Hero4, dato che è stato realizzato per essa, e che cercano risparmiare il più possibile.

Nel caso foste interessati all’acquisto di questo stabilizzatore, vi consigliamo caldamente la lettura di un nostro vecchio articolo. Per capire se conviene, o no, comprare il G4.



Migliori gimbal GoPro: Zhiyun Z1 Evolution

Lo stabilizzatore Z1 EVO della casa Zhiyun è uno dei migliori gimbal GoPro della sua fascia, sopratutto se desiderate un gimbal del tipo handheld , ovvero caratterizzato dalla presenza del pole. Lo Zhiyun Z1 riprende le forme del Feiyu g4,  sistemando tutti i difetti del gimbal del brand avversario.

Migliori_gimbal_gopro

Zhiyun z1 evolution

Pro

  • Migliorato il sistema d’aggancio della GoPro al gimbal
  • Supporta i backpack
  • Batteria longeva, con pile non proprietarie
  • Vite fotografica nel fondo del pole
  • E’ possibile ridurre le dimensioni del bastione,sacrificando un po di autonomia.
  • Può caricare la GoPro, quando lo si desidera
  • Ben costruito e joystick preciso

Contro

  • Non supporta al 100% GoPro Hero5

E’ il re della propria fascia, sicuramente uno dei migliori gimbal GoPro attualmente in commercio.

Noi di Heroblog.it, abbiamo avuto il piacere di poter testare questo interessante prodotto marcato Zhiyun: ecco la nostra recensione.


E’ un gimbal diverso dai precedenti, non è infatti di tipo handheld, ma appartiene alla categoria degli stabilizzatori indossabili. Da qui, la sigla Wearable Gimbal.

Con l’assenza del pole, è presente solo lo stabilizzatore che tramite alcuni attacchi standard per actioncam, è possibile agganciare a diversi tipi di accessori.

Per esempio lo si può utilizzare sul casco, sulla pettorina (chesty) della GoPro, su un pole standard per farlo tornare ad essere un gimbal handheld. Naturalmente non sarà comodo come uno stabilizzatore handheld, poichè la posizione degli agganci non è stata studiata per quello.

Di base è una versione del Feiyu G4 migliorata e  trasformata in un gimbal indossabile e proprio per questa sua caratteristica e anche più resistente e regge meglio agli urti.

migliori gimbal gopro

Pro

  • Indossabile
  • Resistente e costruito con materiali di ottima fattura
  • Confezione con astuccio portatile
  • Batteria sulle 5/6 ore
  • Emette un suono, per far capire quale modalità è in uso
  • Compatibile con altre action cam

Contro

  • Compatibilità GoPro Hero5 non sicura.
  • Batterie proprietarie

Se siete interessati a questo tipo di gimbal, vi invitiamo a leggere la nostra recensione. Potrete trovare molti più dettagli, foto e specifiche tecniche al riguardo.


Zhiyun Tech Rider-M

Come il prodotto precedente, anche lo Zhiyun Tech Rider-M è un gimbal indossabile di ottima qualità e fattura.

Le differenze tra i due sono minime, lo stabilizzatore della casa Zhiyun possiede soltanto 2-3 elementi in più che però possono convincerti alla scelta del suddetto gimbal.

Anche lui viene venduto con un pole, con il quale è possibile renderlo handheld

zhiyun tech rider gimbal gopro

Pro

  • Indossabile
  • Ottima costruzione e fattura
  • Confezione con astuccio portatile
  • Batteria longeva
  • Finalmente c’è la compatibilità con Hero5
  • Possibilità di cambiare l’inclinazione della GoPro a mano

Contro

  • Batterie proprietarie
  • Prezzo alto su alcuni store online

Nel caso foste interessati ad approfondire questo particolare Gimbal, vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra recensione su Heroblog.it

Altrimenti, andiamo avanti ed entriamo nella Top 3 dei migliori gimbal GoPro!


Feiyu G5

Finalmente entriamo nella fascia alta di questi stabilizzatori e il Feiyu G5 è sicuramente uno dei 3 migliori gimbal GoPro attualmente in commercio. E’ la versione successiva del G4 da cui richiama le forme e la struttura, ma non i difetti che sono stati accuratamente sistemati.

Siamo tornati al tipo handheld classico, con alcuni accorgimenti in termini di materiali. Le novità sono parecchie. dal supporto completo a tutte le actioncam, alla “certificazione” splashproof.

Migliori_gimbal_gopro Feiyug5

Pro

  • Splashproof*
  • Ottimi materiali resistenti
  • Inclusi nell’acquisto, cavi e custodia
  • Vite fotografica nella parte posteriore del pole
  • Supporto per tutte le action cam, grazie a dei pesi inclusi nell’acquisto.
  • Supporta backpack

Contro

  • Batterie proprietarie
  • Nell’audio delle riprese si sente molto il rumore dei motori del gimbal
  • La telecamera e il gimbal si collegano con vecchi attacchi.

*Il gimbal non è stagno, è solo resistente agli schizzi, NON IMMERGETELO

La qualità costruttiva è ottima e i materiali decisamente più pregiati, ma i suoi veri punti di forza sono due:

  • La certificazione splashproof grazie al quale possiamo utilizzare il gimbal anche in condizioni più avverse come per esempio un temporale o anche in luoghi come piscine e piste da sci.
  • Supporto per varie actioncam, anche con diverso peso o con i rispettivi backpack. Infatti basterà applicare dei pesetti aggiuntivi, gimbal funziona con meccanismi di “contrappeso”, per le camera più pesanti o provviste di backpack.

Il gimbal inoltre stabilizza molto bene e presenta una vite fotografica nella parte inferiore del pole.
Il difetto principale di questo gimbal è dovuto alle batterie proprietarie ricaricabili, che non credo siano molto reperibili in rete.

Alcuni utenti in rete riscontrano dei problemi relativi al rumore dei motori del gimbal, pare infatti nelle clip video si sentano alcuni suoni “anomali”. Lo sconsiglierei, quindi, per coloro che desiderano realizzare Vlog.

Il Feiyu G5 è disponibile su Amazon.it al prezzo di 279,99 Euro.

GoPro Karma Grip

E’ il gimbal ufficiale GoPro, venduto sia singolo che con il kit contente il drone karma.
Sicuramente uno dei migliori gimbal GoPro in commercio, ma con tanti compromessi.

L’idea di base è molto valida, perchè lo puoi utilizzare sia sul drone, sia da “solo” ovvero come un gimbal handheld.

In realtà non è proprio un gimbal handheld perchè, tramite un anello compreso nella confezione, è possibile renderlo indossabile. La compatibilità con tutto il mondo GoPro è uno dei suoi punti di forza, ma le sue dimensioni lo rendono inutilizzabile come tale.

Un altro problema che vorrei sottolineare è dovuto alla struttura del gimbal: se viene impugnato con la mano destra, il corpo dello stabilizzatore vi occuperà lo schermo della GoPro, non riuscendo a vedere ciò che state riprendendo.

Karma Grip Hero5

Pro

  • Compatibilità con il mondo GoPro
  • Essere sia handheld che indossabile
  • Ottima stabilizzazione
  • Nessuna batteria
  • Ottimi materiali
  • Garanzia GoPro

Contro

  • Ingombrante e pesante
  • Ricarica automaticamente la GoPro, togliendo autonomia al gimbal
  • Durata minore della batteria
  • Prezzo importante
  • Solo GoPro Hero 5

Se siete interessati a questo brillante stabilizzatore, vi invitiamo a leggere la nostra recensione contenente tutte le specifiche tecniche.


Removu S1

Siamo arrivati al migliore gimbal GoPro attualmente in commercio. Removu è un marchio esordiente nel mondo gimbal e con il suo primo stabilizzatore hanno realizzato uno stabilizzatore perfetto.

E’ un gimbal sia handheld sia indossabile, ma rispetto al Karma Grip le dimensioni sono più adatte a questo scopo.

Il pole nel kit presenta un alloggio dove collocare il telecomando, il quale è removibile, con cui comandare il gimbal da remoto; nella parte inferiore del pole è presente un alloggio dove inserire una MicroSD.

Devo anche citare che hanno rivoluzionato l’attacco per collegare la camera al gimbal, infatti tramite dei case specifici si collegano direttamente allo stabilizzatore, che rendono l’operazione più veloce e la GoPro più sicura.

migliori gimbal gopro

Pro

  • Splashproof*
  • Supporto per tutte le action cam
  • Modalità aggiuntiva per la stabilizzazione: boost, dà più energia al gimbal per stabilizzare meglio
  • E’ possibile ricaricare la telecamera con cavi inclusi nella confezione
  • Batterie ricaricabili tramite una basetta in confezione
  • Confezione ricca con custodia da trasporto.
  • Display

Non presenta veri difetti, se non il prezzo, forse troppo eccessivo, ma la qualità si paga!

*Il gimbal non è impermeabile, è solo resistente agli schizzi, NON IMMERGETELO

Senza dubbio è il migliore gimbal GoPro in commercio!

Questa dettagliata guida, è stata scritta in collaborazione con TheTechnoWaves.com: un nuovissimo blog dedicato alla tecnologia in generale.

Continuate a seguirci su Heroblog.it, per rimanere sempre aggiornati su tutto il mondo delle actioncam, droni e videomaking!