Non solo action cam, ma anche Mirrorless!

0
mirrorless
Fonte: instagram.com/characoalphotos

Le action cam sono pratiche, comode ed intuitive e su questo non ci sono dubbi. C’è anche da dire che la fotografia negli ultimi anni ha fatto passi da gigante. Per tale motivo sono nate le fotocamere mirrorless che offrono un’elevata qualità ad un peso molto ridotto rispetto alle classiche reflex.

L’avvento di tale tipologie di macchine fotografiche ha permesso di avere un prodotto altamente pratico da trasportare proprio come accade per le action cam. Certo, la fotografia subacquea o in condizioni estreme richiede molto più di un accorgimento rispetto, ad esempio, un Hero6 Black (potete leggere la recensione cliccando qui). Però nell’ambito della fotografia di paesaggio, eventi o di strada le cose cambiano.

GoPro Hero6 Black
Vista frontale Hero6

Le action cam moderne tendono a replicare tutte quelle caratteristiche ed impostazioni che si trovano nelle loro sorelle più grandi. Per tale motivo oggi parliamo di un marchio che sta facendo passi non da gigante, ma di più, riguardo il mondo delle mirrorless. Ovvero Fujifilm.

Nell’attesa di provare un obiettivo grandangolare che può davvero emulare l’angolazioni delle action cam, si parlerà riguardo tale sistema fotografico ed i suoi obiettivi, che permettono una versatilità e comodità senza eguali.


Come mai ho bisogno di una mirrorless?

Per chi è un possessore ed utilizzatore incallito di action cam, avrà prima o poi l’esigenza di affiancare una fotocamera che permetta una maggiore qualità in campo fotografico. La maggior parte degli utenti viene colpito da  questo dubbio, arrivando all’acquisto di una mirrorless entry level con solitamente l’obiettivo in kit per risparmiare qualcosa. Fujifilm offre un obiettivo 18-55 mm di alta qualità che praticamente viene incontro alle esigenze di qualsiasi appassionato che si tuffa nel mondo mirrorless. L’obiettivo in questione è il Fujifilm XF 18-55 mm f 2.8/4.

mirrorless
Fonte: ephotozine.com/

Quando non si è impegnati a far il video di tuffi in mare, discese di snowboard, giri in moto ecc… anche l’animo più “action” si emoziona e si rilassa davanti ad un bel paesaggio. Non importa che sia mare, montagna l’importante è sentire quella sensazione di tranquillità mista ad adrenalina davanti ad un qualcosa che si reputa troppo bello. Proprio in questi momenti nasce l’esigenza di avere uno strumento che permetta di immortalare la scena da un altro punto di vista.

L’acquisto di un obiettivo grandangolare con un’apertura molto ampia potrebbe essere la soluzione. Resta il fatto che come primo obiettivo si cerca qualcosa di più pratico e sopratutto economico. I risultati che si possono ottenere sono notevoli, a partire dalla fotografia paesaggistica. Questa foto è stata scatta sul Monte Cocuzzo, situato in Calabria, senza né treppiedi né filtri vari. Si è adoperata soltanto della post produzione per settare i colori.

mirrorless
Fonte: instagram.com/characoalphotos

La solida costruzione in metallo dell’obiettivo e l’elevata apertura del diaframma, permettono dei risultati strabilianti. Uno dei motivi principali riguardo l’acquisto di una fotocamera da affiancare alla propria action cam, è la resa in condizioni di scarsa luce. Ancora ad oggi marchi come GoPro faticano ad ottenere ottimi risultati in condizioni di poca luminosità. Sono state introdotte impostazioni per le lunghe esposizioni, ma durante un concerto c’è bisogno di alti iso e tempi di scatto veloci. Le mirrorless Fujifilm sono famose per la resa ad alti ISO, si scatta in tranquillità anche a 6400 iso. Nella foto seguente  è stato immortalato il cantante Eman, durante un suo concerto. L’abbinamento del 18-55 f2.8/4 e la Fujifilm X-T1 permette di giocare molto con zone fortemente contrastate, un altro dei limiti delle action cam.

mirrorless


Nuova tematica per HeroBlog!

Questo breve articolo vuole essere da introduzione ad un ampliamento delle tematiche del blog. In quanto sta prendendo sempre di più piede l’affiancare una buona fotocamera dalle dimensioni ridotte alle action cam. Quindi perché non mettersi al passo coi tempi e discutere a 360° del mondo della fotografia? Questo è solo un assaggio e a breve usciranno articoli che risponderanno alle domande più comuni per chi si affaccia in questo mondo.

Continua a seguirci per scoprire tutto ciò che c’è da sapere sul mondo della fotografia