Potensic Petrel: un drone alla portata di tutti

0
potensic-petrel-u42-recensione

Continua l’esperienza di Heroblog nel mondo dei droni fotografici.
Oggi, abbiamo il piacere di presentarvi uno degli svariati modelli drone della famosa casa produttrice cinese: il Potensic Petrel U42.

Se invece sei già in possesso di un drone fotografico e stai cercando il posto giusto per scambiarti pareri, opinioni e consigli con migliaia di appassionati, iscriviti al nostro gruppo facebook dedicato.


Analisi del Potensic Petrel

Il Petrel si propone come drone entry level, senza eccessive pretese ma senza trascurare le funzionalità.

In particolare, evidenziamo alcune delle funzionalità e modalità presenti in questo modello.
Abbiamo la modalità senza testa, il blocco dell’altitudine, la pianificazione della rotta e la possibilità pilotarlo in FPV.

Queste modalità, essenziali ma assolutamente non scontate in un drone di fascia entry level, sono da considerarsi un aiuto per gli utilizzatori meno esperti.
In particolare, la modalità senza testa vi permetterà di impartire la direzione al drone senza confondervi, per via del suo orientamento talvolta inverso rispetto al vostro.

Continuando con le caratteristiche, il drone possiede una batteria da 500 mAh che garantisce una durata di volo pari a circa 6-7 minuti, successivamente ad un tempo di ricarica di poco superiore ai 60 minuti.
Quest’ultima varierà a seconda delle modalità di utilizzo.

potensic-u42-batteria

Evidenziamo, infatti, la possibilità di settare, su 3 livelli, la velocità del drone in High, Medium e Low.

Il drone può essere quindi comandato sia esclusivamente dal radiocomando, sia in modalità FPV successivamente al collegamento in WiFi con il vostro smartphone.

In merito a quest’ultimo, Potensic mette a disposizione l’omonima app (disponibile per iOS e Android) per permettere il controllo e il download diretto dei contenuti video e fotografici.
In fase di scatto e registrazione, infatti, i video saranno salvati direttamente sul vostro smartphone, poiché il drone non dispone di alcuno slot per memorie.

La videocamera, nonostante le funzioni sopracitate, non permette delle registrazioni o delle fotografie nitide e cinematiche, ma si rende utile in caso di comando in FPV e per familiarizzare questo tipo di dispositivi.

L’intero dispositivo, nell’ordine del suo utilizzo, pesa all’incirca 450 grammi, rendendosi ideale per un utilizzo non proprio magistrale, al fine di evitare danni a cose e/o persone in caso di collisione.

potensic-u42-app

Contenuto della confezione

Potensic dota la confezione di alcuni accessori comuni ed utili per questo tipo di dispositivi, come ad esempio:

  • Quattro eliche di scorta
  • Quattro protezioni per le eliche
  • Un piccolo cacciavite
  • Adattatore USB per ricarica batteria
  • Manuale multilingua anche in italiano

Ovviamente, oltre a questi accessori, è presente in confezione il drone vero e proprio, con le quattro eliche già assemblate, due skid per sorreggere il drone in fase di atterraggio, il radiocomando con il supporto a clip per il vostro smartphone ed una singola batteria.


Utilizzo del Potensic Petrel

Il Petrel si pone in una fascia di mercato, come abbiamo già detto, sicuramente per principianti.
Le caratteristiche che abbiamo elencato, sottolineano quanto l’obiettivo di questo drone sia quello di prestarsi a chi si affaccia per la prima volta al pilotaggio di droni.

L’essenzialità dei comandi e la leggerezza permettono un facile adattamento alle dinamiche, senza arrecare danno.

A dimostrazione di ciò, possiamo notare come Potensic non si sia concentrata nel dotare il drone di una camera di grande qualità, escludendo quindi l’utilizzo di un professionista.

Potensic-Petrel-u42-volo

Considerazioni sul Petrel

Come detto in precedenza, consideriamo il Petrel come un buon prodotto, soprattutto per il rapporto qualità/prezzo da entry level.

E’ infatti disponibile su Amazon al prezzo attuale di circa 65,99€.
Oppure, direttamente sullo store ufficiale.

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate di questo drone per principianti e continuate a seguirci su heroblog.it, per rimanere costantemente aggiornati su tutte le novità dal mondo delle actioncamsdroni, videomaking ed informatica!

Potrebbe interessarti anche: