Come risolvere problema di messa a fuoco della Xiaomi Yi Camera

0

La Xiaomi Yi è una Action Camera della famosa casa cinese, dal prezzo molto invitante e con la capacità di filmare con una risoluzione massima di 2K a 30 fps. (Trovate una recesione di heroblog.it QUI)
La Yi Camera scatta le foto a 16Mpx, tuttavia molte hanno un problema di messa a fuoco. I primi modelli sono i più colpiti, cioè quelli con serial number che inizia con Z22 ma anche alcune Z23L. È possibile trovare il numero seriale nel vano batteria della cam, come in foto.

 

yi_serial_number

 

Questo problema è dato probabilmente da un controllo qualità effettuato con poca attenzione, ma non disperatevi poiché è facilmente risolvibile.

Di cosa avete bisogno?

  • Xiaomi Yi Camera
  • Plettro per chitarra oppure Plastic Opening Tools
  • Cavo HDMI a MicroHDMI
  • Televisione con presa HDMI
  • Un pennarello indelebile
  • Smalto per unghie trasparente (Rubatelo a vostra moglie o alla vostra fidanzata)
  • TANTA PAZIENZA

Dopo aver posizionato il tutto su una superficie stabile, prendiamo il plettro oppure una paletta di quelle contenute nei tools kit per smontare gli smartphone come in foto e iniziamo a staccare il pannellino di plastica anteriore.

 

smart-phone-repair-tool-kit

 

Si possono utilizzare anche altri strumenti, l’importante è che siano in plastica, in modo tale da rimuovere lo sportellino anteriore senza graffiarlo e rovinarlo. Procedete con MOLTA calma, nessuno vi corre dietro. Fate molta attenzione a non rompere i gancetti di plastica, andate per gradi.
Smontaggio pannellino anteriore YI CAMERA

 

Dopo che avete rimosso il pannellino la vostra Yi Cam dovrebbe risultare “nuda” come in foto.

 

XIAOMI YI smontata

 

A questo punto, prima di fare ogni altra cosa, dovete marcare con il pennarello indelebile il punto a ore 12 della vostra ottica, così da potervi ricordare dove era posizionata in precedenza. Marcate senza problemi sul lato dell’obbiettivo poiché quando andremo a rimontare il pannellino, esso coprirà il segno fatto in precedenza.

Bene, a questo punto possiamo notare che sul “collo” dell’ottica ci sono tre punti di colla a caldo. Per poterli rimuovere basta prendere una forbice e fare un po’ di forza, si staccheranno con facilità.

E’ arrivato il momento di accendere la cam e collegarla alla tv tramite un cavo HDMI inserito nell’uscita AV dell’actioncamera, così da avere la migliore qualità video possibile.
Adesso dovete tirar fuori tutta la pazienza che è dentro di voi.
Posizionate un oggetto a circa 5 metri da dove abbiamo posizionato la Yi, ruotate (in modo accurato e lento) come in foto l’obbiettivo finché non notate un netto miglioramento dell’immagine!
Come ruotare obbiettivo Yi Cam

Non ruotate troppo, personalmente ho trovato la perfezione posizionando il segno, che avete fatto in precedenza, come in foto.
(Se non si capisse bene dalla foto ho spostato il segno tra l’1 e il 2 di un normale orologio.)

 

segno da posizionare

 

Consiglio sempre di scattare una foto ad ogni modifica e di controllarla al pc, così da avere una messa a fuoco perfetta. Quindi ad ogni piccola rotazione scattiamo una foto e controlliamola ingrandendola fino al 200%, così da poter vedere in dettaglio se l’oggetto in lontananza è a fuoco.

Adesso arriva il momento di utilizzare il famoso smalto per unghie, utilizzatelo dove prima erano stati posizionati i tre punti di colla a caldo. Lo smalto ci permetterà di poter fissare la rotazione dell’obbiettivo, ma se in futuro vorremmo rifare questa procedura, ci permetterà di farlo senza problemi.

 

fix-focus-yi

 

Avete “Fixato” il vostro “Focus Problem”! Facile no?

In questa immagine possiamo vedere un conforto tra una foto scattata dalla Yi prima e dopo la modifica. La differenza di nitidezza è ben chiara!

Differenza

Continuate a seguire heroblog.it per nuovi tutorial e consigli sulla Xiaomi Yi Camera!