GoPro Hero 2018: la nostra recensione

0
gopro hero 2018

Dopo tantissimo tempo GoPro ha deciso di mettere sul mercato una nuova Action Cam entry level alla portata di tutti. Stiamo parlando della nuova GoPro Hero 2018, che come si può notare, fisicamente è uguale alle sorelle maggiori Hero 5 Black e Hero 6 Black.

Inserire una Action Cam entry level tra i propri prodotti in vendita è molto utile, poichè svariati sono gli utenti finali interessati. Sia fotografi che persone incuriosite da una prima esperienza con una action cam, sono rivolte a spendere poco per la loro “prima volta“. Essendo una fotocamera con ottica fissa grandangolare fish-eye, senza zoom “reale” ma molto versatile, permette di impratichirsi prima di un acquisto importante che potrebbe superare i 300€. Poi si sa, le GoPro usate hanno molto mercato e si vendono facilmente, vieni a fare un giro sul nostro mercatino ufficiale per la vendita dell’usato!

La nuova GoPro Hero 2018 entra sul mercato con questo compito, la qualità costruttiva e la qualità video e foto è allo stesso livello della sorella maggiore Hero 5 Black. Le limitazioni molto forti sono a livello software, permettendoci di modificare pochissime impostazioni. Ma andiamo a conoscerla meglio!


Caratteristiche Tecniche e Design

Il design è quello adottato per tutte le cam (session escluse) dall’uscita della Hero 5 Black. Stiamo parlando del solito scafandro impermeabile fino a 10 metri di profondità, costituito da un materiale gommoso che assicura molto grip. Sul retro è presente un LCD da 2″ touch screen utilissimo, da cui si possono cambiare tutte le impostazioni, rivedere video e foto scattati e vedere live quello che si sta inquadrando.

Nella confezione non troveremo la tanto amata custodia subacquea ma un mount in stile The Frame

I tasti sono solamente due: quello di accensione/mode e quello per scattare. Al contrario, i microfoni sono tre, che permettono un audio veramente buono! Sono presenti due sportellini, uno per batteria e scheda microSD, l’altro per USB tipo C e micro HDMI. Entrambi sono a chiusura stagna grazie alla guarnizione in silicone. Il sensore della GoPro Hero 2018 è da 10Mpx e la batteria è da 1220 mah, essa dura un’oretta intensiva di utilizzo (vi consigliamo vivamente di acquistare queste batterie della Telesin).


Packaging

Il packaging è molto ristretto, come sempre negli anni GoPro ha puntato nel vendere più accessori possibili a parte, non includendoli nella scatola della videocamera. Nella scatola infatti troviamo:

  • GoPro hero 2018
  • Frame
  • Batteria da 1220mAh
  • Vite normale
  • Quick Realise buckle
  • Adesivo curvo 3M
  • Adesivo piatto 3M
  • Cavetto USB tipo C

Sono inclusi come sempre due adesivi con il logo GoPro in alta qualità e un manuale utente.


Cosa permette di fare la GoPro Hero 2018

La Hero 2018 permette di filmare ad un massimo di 1440p 30/60fps, è possibile filmare anche a 1080p FULL HD con gli stessi framerate (30/60fps) e… basta! Come ben potete intuire, sono solamente 4 modalità video. Per un uso social sono più che sufficienti, dato che il 1080p 60fps è il setting più utilizzato sul web, siamo sicuri che difficilmente utilizzerete altre impostazioni video se caricherete video solo su Facebook e pochi video su YouTube. Si sente la mancanza dello slowmotion a 120fps, è sprovvista anche di protune e superview.

Rimane invece disponibile la stabilizzazione video, che si comporta come la Hero 5 Black ma peggiore della Hero 6 Black (quest’ultima vanta la stabilizzazione video migliore sul mercato). Passiamo invece al reparto foto, la GoPro Hero 2018 ha un ottimo sensore da 10Mpx, ma che non permette di toccare alcuna impostazione a livello software. Anche la funzione timelapse o scatto temporizzato è bloccata a 0,5s. Per una persona che ha un primo approccio con una GoPro questo può essere di aiuto, mentre per chi è già esperto può trovarsi in alcune situazioni in cui abbia bisogno di poter modificare più settaggi. Sulla Hero 2018 il controllo vocale funziona alla perfezione ma è sprovvista di GPS.


Conclusioni finali

La nuova GoPro Hero 2018 è un’ottima cam per chi è alle prime armi, infatti permette di scattare foto e video in una buona qualità ad un prezzo di 200€ circa su Amazon. Un prezzo comunque alto, ma avremo un prodotto con qualità GoPro, assistenza GoPro e schermo touch. La GoPro Hero 2018 non sembra essere compatibile con Karma Grip per adesso, aspettiamo in futuro un aggiornamento che implementerà lam compatibilità.

gopro hero 2018

E voi, cosa ne pensate di questa GoPro Hero 2018? Sarà la vostra prima Action Cam?
Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguire heroblog.it!

Continuate a seguirci su Heroblog.it, per rimanere costantemente aggiornati su tutte le novità dal mondo delle action cams, droni e videomaking!