Samsung non sbaglia un colpo, ecco la nuova Gear 360

3
Gear-360

Samsung, non poteva mancare al famosissimo Mobile World Congress 2016 di Barcellona, oltre ad avere presentato il nuovo Samsung Galaxy S7, come di consueto ha optato per una nuova sfida, la Gear 360, una fotocamera a forma di occhio, in grado di scattare foto e registrare video a 360 gradi.

Samsung va cosi ad aggiungersi alle altre marche hanno puntato sulle fotocamere a 360 gradi per l’anno 2016.

 

gear 360
immagine di secolonuovo.it

Com’è fatta

Entriamo un po’ più nello specifico con questa nuovo prodotto Samsung. La nuova camera ha due occhi sulla parte anteriore e posteriore, pochissimi tasti ed un piccolo tripod che, una volta richiuso, diventa ottimo da impugnare con la mano.

I due ”occhi” hanno due lenti fisheye F2.0 che possono scattare foto e registrare video a 360 o 180 gradi. Ognuna delle due singole lenti ha un angolo di 195 gradi, grande notizia questa poiché avremo la possibilità di creare i nostri foto e video senza quegli spazi neri che ogni tanto si vedono nelle riprese a 360. Ogni lente ha una risoluzione di 15 megapixel, per un totale di 30 Mpx se andremo a utilizzarle insieme per una foto o video di 360 gradi (7776 x 3888).

Perché è diversa?

Samsung come sempre riesce a differenziarsi dagli altri prodotti della categoria. A differenza della sue rivali, la Gear 36o non ha bisogno di un PC per unire le immagini insieme. La Gear 360 invia direttamente le immagini al nuovo  Samsung Galaxy S7 o Edge S7 che farà lo sporco lavoro per voi. Le immagini possono essere viste direttamente sullo smartphone o caricate su Youtube e Facebook

 

gear 360
immagine di Verge.com

Caratteristiche

Come detto in precedenza la Gear 360 annovera tra le sue caratteristiche due sensori CMOS fisheye da 15 MP, quindi le foto avranno una risoluzione di 30 Mpx. Per quel che riguarda i video invece, la risoluzione massima sara di 3840 x 1920 a 30fps, il formato sara MP4 (H.265) e la memoria supportata fino a 128 GB, ovviamente con MicroSD, la batteria da 1320 mAh e rimovibile e la Gear 360 si distingue per leggerezza e compattezza (66.7 x 56.2 x 60mm e 153g di peso)

Utilizzo estremo per questa fotocamera a 360°, ovviamente non va paragonata ad un action cam perché non lo e, pero interpone una grande differenza con le sue rivali con il certificato IP53 che la rendere resistente alla polvere e a gli schizzi d’acqua.

Non potevano mancare i collegamenti ai vari device, infatti e collegabile a tutti i nuovi e molto dei vecchi prodotti Samsung, supporta il Wi-Fi a/b/g/n/ac Dual Band, Wi-Fi Direct, Bluetooth 4.1 ed per il finire NFC.

Non mancheranno nemmeno i timelapse tra le varie funzionalità, e come detto in precedenza potremo caricare i nostri video su Youtube e Facebook, disponibile anche il collegamento con Google Street View

 

gear 360

 

Di seguito le caratteristiche complete del nuovo device di Samsung e una breve galleria di foto (Immagini di Wired.co.uk):

  • Sensori: due CMOS da 15 megapixel
  • Video: MP4 (H.265), 3840×1920 (30fps)
  • Foto: JPEG da 30 megapixel 7776 x 3888 pixel
  • Memoria: microSD fino a 128 GB
  • Display: 72 x 32 PMOLE
  • Resistenza: IP53
  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, USB 2.0, NFC
  • Sensori: Accelerometro e Giroscopio
  • Dimensioni e peso: 66,7 x 56,2 x 60 mm
  • Batteria: 1.350 mAh

Molto interessante anche la sezione Galleria sito Samsung.com che potete visionare cliccando direttamente qui.

 

Uscita e prezzo Samsung Gear 360

La cam Samsung Gear 360 arriverà nel secondo trimestre del 2016, ma al momento non ci sono notizie sul prezzo, non si sa ancora se verrà venduta singolarmente o in un bundle con gli occhiali per la realtà virtuale (Samsung VR) o in un bundle con i nuovi Galaxy S7 o S7 Edge.

 

Conclusioni

Che dire, samsung ci ha sorpreso ancora una volta con un prodotto interessantissimo, e ci porta ancora di più a pensare che quest’anno sia l’anno delle videocamere a 360°, e Samsung come da copione e scesa in campo agguerrita più che mai.

 

gear 360

 

Non vi resta che continuare a seguirci su Heroblog per nuove interessanti notizie su questa e altre fotocamere nel corso del 2016.