Supporto da Tavolo per Google Home Mini

0
supporto-tavolo-home-mini-recensione

Quanti di voi, guardando il vostro Google Home Mini, si sono chiesti:” ma il microfono, essendo il device orizzontale, può sentirmi anche da angolazioni diverse? Se lo mettessi in verticale, potrebbe sentirmi meglio?”.
La risposta è ! Infatti, il supporto da tavolo per Google Home Mini, oltre che dal punto di vista del design, questo piccolo accessorio apporta diverse utilità al nostro device.

Prima di proseguire con la lettura, se già disponi di un assistente vocale, ti sarà utile sapere che abbiamo un gruppo Facebook dedicato alle tecnologie Smart. In cui potrai chiedere consigli, o scambiarti pareri con tutti gli appassionati.

Ma adesso andiamo avanti!


Cos’è il supporto da tavolo per Google Home Mini

Questo tanto utile quanto economico accessorio, consiste in un piccolo “piedistallo” dove poter letteralmente incastonare il nostro device.
In questo modo, otterremo diversi vantaggi sull’utilizzo del Google Home Mini.

Innanzitutto, come già citato in precedenza, il nostro maggiordomo di casa, presenterà un design decisamente meno anonimo rispetto alla posizione ‘sdraiata‘.
Infatti, nel momento in cui andremo ad attivarlo richiamando la sua attenzione, saremo in grado di vedere perfettamente i led superiori; avendo la possibilità di capire lo status di attività del dispositivo.


Il supporto da tavolo migliora l’audio

In secondo luogo, possiamo sostenere che il supporto da tavolo è in grado di migliorare leggermente l’audio dello speaker.

Infatti, questo utile accessorio ci consentirà di direzionare al meglio il suono verso la porzione di casa che vogliamo coprire.
Naturalmente, non possiamo aspettarci cambiamenti così radicali ma, per la spesa che consiste, è decisamente funzionale allo scopo!

supporto-tavolo-home-mini-laterale


Migliora il microfono di Google Home Mini

Naturalmente, come per la qualità audio del Google Home Mini, possiamo aspettarci un piccolo miglioramento anche nell’efficacia del microfono.

Infatti, nei ripetuti test che noi di Heroblog abbiamo condotto sul device in questione, il supporto da tavolo è riuscito in alcuni casi a fare la differenza.
Soprattutto sulle lunghe distanze, l’assistente di casa riusciva più facilmente a cogliere i comandi che gli venivano impartiti.

Ovviamente, anche qui non dobbiamo aspettarci una rivoluzione, ma se si è abituati ad utilizzare l’Home Mini senza supporto, il cambio di passo è evidente!


Conclusioni sul supporto tavolo 

In conclusione, che vi stiate affacciando al mondo della domotica con il vostro primo Google Home Mini, oppure che stiate valutando l’acquisto dell’ennesimo assistente di casa, questo prodotto consiste in un vero must have per tutti i fieri possessori di uno o più Home Mini.

Grazie ad una spesa davvero contenuta, saremo in grado di ottenere miglioramenti piccoli ma degni di nota, dal punto di vista del design, della qualità audio e del microfono.

Potete trovare il supporto da tavolo per Google Home Mini nelle due colorazioni disponibili (Nero o Bianco) su Amazon.it a circa 10 euro.

Potrebbe interessarti anche: