Tutorial Transizioni Video – Premiere Pro

0
tutorial smooth transitions transizioni

Sicuramente ci siamo accorti che fra i migliori video amatoriali e non solo, realizzati con GoPro,ma anche con diversi gingilli è ormai comune utilizzare delle transizioni particolarmente originali. Fra di esse sicuramente avremo notato gli Zoom In/Out e le varie dissolvenze laterali,ma ne esistiono molte altre! Ecco alcuni esempi :

Questo tutorial sarà basato sulla realizzazione di queste transizioni con Premiere Pro di Adobe. Ad ogni modo fra gli ultimi paragrafi abbiamo inserito diversi link per imparare  su diverse piattaforme. Un ringraziamento speciale a Chung Dha, uno youtuber e blogger, che ci ha fornito il materiale di cui avremo bisogno, ovvero i preset delle transizioni!

Le Transizioni di Chung Dha :

I preset delle transizioni che impareremo ad utilizzare con questo tutorial sono:

  1. Zoom In  e Zoom Out – Gli Zoom, fra le più apprezzabili nel pacchetto.
  2. Top Right to Bottom Left e viceversa – Da un agolo in alto a SX all’angolo in basso a DX e viceversa.
  3. CW e CCW Spin – Le immagini che si capovolgono una dietro l’altra.
  4. Right to Left e viceversa – Transizione a dissolvenza da Dx a Sx e viceversa.
  5. Transition Tile – Effetto utilizzato per distorcere l’immagine al fine di avere una transizione più naturale possibile.

I preset sono applicabili soltanto a video in 1080p così come vengono scaricati, ma tramite i vari pan a disposizione i più bravi saranno in grado di impostarle e renderle utilizzabili anche su diverse definizioni.

Tutorial Passo dopo Passo :

Passo 1 :

  • Scaricare e Installare gli effetti necessari da questo link (link alternativo). Una volta estratta la cartella con i presets che andremo ad utilizzare durante il montaggio dovremo installarli. Per farlo dovremo aprire Premiere Pro, recarci nella sezione effetti e premere il tasto destro. A questo punto scegliere “import preset” e selezioniamo la certella precedentemente estratta. Sempre sul sito precedentemente linkato avrete una .gif che brevemente riassumerà il procedimento di installazione.

 

 

Passo 2 :

  • Passiamo ora alla realizzazione di queste transizioni. Per prima cosa dovremo recarci nel punto di stacco fra una clip e un’altra. A partire appunto dal frame precedentemete individuato dovremo contare 10 Frames sulla clip N°1  e sulla N°2 ed eseguire un taglio in corrispondenza di questi 2 punti. Questo sarà necessario al fine di aver un risultato più naturale possibile.
  • Creare un livello di regolazione e posizionarlo in corrispondenza dei 2 tagli. Se lavorate con video a 60fps per comodità vi consigliamo di creare un livello di regolazione di 20 secondi, in modo da eliminare una serie di operazioni di taglio inutili.

 

Tutorial transizioni smooth

A questo punto dovremo effettuare operazioni diverse in base alla transizione che desideriamo ottenere, sebbene il procedimento rimarrà fondamentalmente molto semplice è bene capire la differenza fra l’una e l’altra in modo da non avere brutte sorprese dopo il rendering finale. Per quanto riguarda le prime transizioni seguite il Passo 3.1, per lo Zoom IN 3.2 e per lo Zoom OUT 3.3.

Passo 3.1 :

  • Applicare l’effetto “Transition Tile” ai due segmenti di clip che abbiamo tagliato in precedenza, non spaventatevi se nella preview il video subirà una distorsione strana, sparirà non appena applicheremo la transizione che abbiamo scelto al livello di regolazione. Le Transizioni in questione sono R-L e viceversa, TR-TL e viceversa, CW e CCW Flip.

ALL transizioni

Passo 3.2 :

  • Per quanto riguarda lo Zoom IN, che sicuramente è una delle transizioni più particolari e originali in questione, dovremo applicare il “Transition Tile” soltanto alla seconda clip che abbiamo tagliato. Non sarà quindi necessario eseguire il taglio sulla clip N°1,ma nel caso in cui l’abbiate fatto non avrete comunque nessun problema. Una volta applicato il Tile ancora una volta trascineremo la transizione Zoom IN sul livello di regolazione.

zoom in transizione Tile

Passo 3.3 :

  • Le operazioni che dovremo eseguire per lo Zoom OUT saranno l’esatte speculari rispetto allo Zoom IN. Dovremo infatti applicare il “Transition Tile” soltanto sulla prima clip da 10 frame tagliata precedentemente ed ignorare la seconda (proprio il contrario dello Zoom IN) e infine applicare la transizione al livello di regolazione.

zoom out transition

Conclusione :

A questo punto dovrete semplicemnte renderizzare il vostro video e Premiere Pro farà il resto. Per quanto possa essere un procedimento molto semplice come per ogni cosa dovrete fare un pò di pratica prima di ottenere le transizioni in modo perfetto. Nel caso in cui voi non utilizziate Premiere Pro ma un’altra piattaforma di montaggio seguengo i seguenti link potrete trovare diverse soluzioni.

Non avete ancora trovato ciò che state cercando? Queste transizioni rispondono al nome di Smooth Transitions in rete, quindi potrete sicuramente trovare il tutorial che più vi aggrada semplicemnte cercando online utilzzando queste parole chiave.

Ci auguriamo che questo tutorial sia stato utile, chiaro e sufficientemente esplicativo. Aspettiamo di vedere i risultati tramite la condivisione dei vostri sicuramente magnifici video sui nostri gruppi Facebook!