Funsnap iDol Drone: il drone alternativo di Xiaomi

0
Funsnap idol drone

Molto spesso, noi di Heroblog, ci siamo trovati a parlare di droni. Dai più conosciuti e costosi come il DJI Mavic Air, fino ai droni cinesi come ad esempio il visuo XS: conosciuto per essere la copia cinese del Mavic.
Tuttavia, oggi focalizzeremo la nostra attenzione su un nuovissimo prodotto finanziato dalla nota Xiaomi. Un particolare modello, che abbiamo avuto il piacere di testare e recensire: il Funsnap iDol Drone!

Questo nuovissimo aeromodello, infatti, presenta delle caratteristiche molto particolari. Se sei pronto, andiamo avanti e scopriamole insieme!


Unboxing del Funsnap iDol Drone

Questo nuovissimo prodotto, si presenta con un packaging minimal ma molto carino.
La confezione è abbastanza “pulita” e riporta le funzionalità principali di questo aeromodello.
In questo caso, abbiamo avuto il piacere di testare il Deluxe Set.
Questa combo, comprende sia il kit di volo standard, che il radiocomando dedicato.

Ma andiamo ad analizzare più nel dettaglio il drone in sé.

Funsnap idol drone

Trovandolo piegato su se stesso, a mò di piadina, la prima cosa che istintivamente viene da fare è aprirlo.
Facendo ciò, ci rendiamo subito conto della robustezza dei materiali utilizzati.
Non possiamo infatti metterlo a paragone con alcuni modelli che abbiamo testato in precedenza, come l’RCMoment.
Ma andiamo avanti!

Come potete vedere dalla foto, il Funsnap iDol drone presenta una forma un po inusuale.
Infatti, i motori sono posizionati al di sopra delle eliche stesse che si trovano infatti nella parte sottostante delle ali.
Aprendole, possiamo subito notare i piccoli magneti che terranno le ali aperte ben salde.

Funsnap idol drone

Al centro del nostro aeromodello, sulla parte superiore troviamo l’alloggiamento della batteria al litio, da 1800 mAh, che garantisce circa 10 minuti di volo.
Nella parte inferiore, invece, si trovano alle estremità del “corpo” due strisce di gomma per attutire gli urti durante l’atterraggio; ma anche diversi sensori utili per il volo.

Infine, nella parte frontale, troviamo la videocamera che presenta una caratteristica davvero molto interessante e poco diffusa nei droni economici: la Cam PTZ.
Per chi non sapesse cosa sono, PTZ sta per Pan-Tilt-Zoom; ovvero tutte quelle videocamere di cui si possono controllare le lenti da remoto.

Funsnap idol drone

La videocamera del Funsnap iDol drone, infatti, ci permetterà di registrare filmati in [email protected] Garantendoci la possibilità di poter modificare l’inquadratura in qualsiasi momento; con un angolo che varia da -90° a +30°.
Per di più, è stato integrato un software di riduzione del rumore 3D, per rendere le immagini più nitide e definite.


Lo modalità di controllo e volo

Come avevamo già anticipato, il Funsnap iDol drone presenta diverse caratteristiche molto interessanti; che raramente si trovano sui droni economici.
Ma andiamo a vederli più nel dettaglio.

Headless Mode: Questa modalità ci permette di non dover tener conto dell’orientamento del muso e di pilotare il nostro drone senza considerare l’effetto specchio.

One Key Automatic Return: Quando attiviamo questa modalità il drone tornerà, grazie ai dati GPS, nella posizione di partenza. Motivo per cui è sempre una buona idea controllare che ci sia buon segnale e almeno 10 satelliti allineati.

360° Circle: Grazie a questa funzionalità si possono eseguire cerchi perfetti impostando il raggio e la velocità di crociera.
Come potrete immaginare, non è il caso di usare questa funzione in una foresta!

Roket: Tramite questa funzione il Drone si alzerà verticalmente riprendendo verso il basso.

Dronie: Tramite questa funzione il nostro modello andrà in modo automatico a circa 30 metri di distanza con un angolo di 45° per riprese mozzafiato.

Gesture Control: controllo tramite i movimenti delle mani e senza radiocomando

Se sei già in possesso di un drone, potrebbe interessare sapere quali sono le tecniche di ripresa professionali più adatte alla tua situazione.

Ma andiamo avanti!


L’App dedicata del Funsnap iDol drone

Arriviamo dunque ad analizzare l’app dedicata che Funsnap mette a disposizione per manovrare il nostro aeromodello.

Cominciamo dicendo a tutti i lettori che utilizzano Android, che non tutti i telefoni riescono a connettersi con il drone.
Non è raro, infatti, che i droni più nuovi abbiano alcuni problemi di connettività con i dispositivi Android datati.
In questo caso, un Samsung S6 non è riuscito a rilevarlo, mentre un S9 si.

Abbiamo dunque avuto modo di testare sia la versione iOS che quella di Android.

Non appena lanciamo l’app, ci ritroviamo in una pagina di navigazione iniziale.
Qui potremmo decidere se: visualizzare la galleria, calibrare i sensori del nostro drone, leggere una veloce guida introduttiva o procedere con la schermata di volo.

Funsnap idol drone

Per quanto riguarda il layout di volo, possiamo esprimere un parere positivo.
Molto simile ai più conosciuti come DJI o Parrot, non ha palesato ambiguità o malfunzionamenti durante l’utilizzo.


Il radiocomando

Altra nota positiva per il Funsnap iDol drone.

Situato in una confezione a parte dal design pulito, rimaniamo subito stupiti dalla cura con cui viene imballato il controller del drone.
Incastonato in una apposita sagoma di gomma piuma, presenta le levette analogiche coperte da due pezzetti di polistirolo rotondi.

Funsnap idol drone

Già dalla prima volta che lo tocchiamo, possiamo accorgerci dell’incredibile ergonomia che lo caratterizza. Unita ad un peso davvero contenuto ed una consistenza poco “plasticosa“, risulta uno strumento davvero indispensabile.

Tramite i tasti disponibili sul nostro radiocomando, potremo fare diverse cose tra cui:

  • “Take off&Landing”: Decollo e atterraggio automatici
  • “Back home”: il drone torna automaticamente alle coordinate del decollo ed atterra in modo del tutto autonomo.
  • Scattare foto o registrare video
  • Controllo della velocità
  • Modificare l’angolazione della videocamera

xiaomi idol droneUna volta abbinato il nostro smartphone, ci basterà incastrarlo nell’apposito supporto a scomparsa, integrato nel radiocomando stesso.

Come ciliegina sulla torta, sono state aggiunte delle punte particolari sulle levette analogiche; ottime per favorire il grip delle nostre dita.

xiaomi idol drone


Conclusioni sul Funsnap iDol drone

In conclusione, possiamo assolutamente affermare che questo drone ci ha stupiti positivamente.
Il rapporto qualità/prezzo è sicuramente uno dei punti di forza di questo particolare modello; nonché, probabilmente, uno dei migliori al momento.
In definitiva, vi lasciamo qua sotto quali secondo noi sono i Pro ed i Contro.

Pro

  • Buona qualità dei materiali (antigraffio)
  • Videocamera PTZ dalla discreta qualità
  • App intuitiva e funzionale
  • Ottima manovrabilità con radiocomando

Contro

  • Durata della batteria sotto le aspettative
  • Problemi di connettività con dispositivi datati

Se siete interessati all’acquisto del Funsnap iDol drone, potete trovarlo su Gearbest.

Funsnap idol drone

E voi, cosa ne pensate di questo nuovissimo modello targato Funsnap e finanziato da Xiaomi?
Scrivetecelo nei commenti qua sotto!

Continuate a seguirci su Heroblog.it, per rimanere costantemente aggiornati su tutte le novità dal mondo delle action cams, droni e videomaking!